Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - Cooperazione

“Le età come risorsa educativa”, in Cattolica il progetto Unicoop “Anziani e Bambini insieme”

Sabato 23 marzo dalle 9 alle 13 presso la sala G.Piana dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza si terrà il convegno “Le età della vita come risorsa educativa: il Centro Anziani e Bambini Insieme” promosso dalla cooperativa Unicoop in collaborazione con l’Università Cattolica del Sacro Cuore e con il patrocinio di Comune di Piacenza, Provincia di Piacenza e Fondazione di Piacenza e Vigevano. 

Più informazioni su

Convegno “Le età della vita come risorsa educativa: il Centro Anziani e Bambini insieme”
 
Sabato 23 marzo dalle 9 alle 13 presso la sala G.Piana dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza si terrà il convegno “Le età della vita come risorsa educativa: il Centro Anziani e Bambini Insieme” promosso dalla cooperativa Unicoop in collaborazione con l’Università Cattolica del Sacro Cuore e con il patrocinio di Comune di Piacenza, Provincia di Piacenza e Fondazione di Piacenza e Vigevano. 
 
Il convegno è il punto di arrivo di un percorso formativo che la cooperativa Unicoop ha progettato in collaborazione con l’Università Cattolica. L’attività formativa si è svolta da ottobre 2011 a luglio 2012 e si è articolata in 20 incontri tenuti dalla prof.ssa Elisabetta Musi, docente di Pedagogia sociale, rivolti al personale educativo, assistenziale e sanitario operante all’interno del Centro Anziani e Bambini Insieme, sito a Piacenza sul Pubblico Passeggio. Si è voluto in questo modo promuovere una riflessione approfondita e organica sul Progetto Anziani e Bambini Insieme, prima esperienza in Italia di un centro intergenerazionale in cui convivono un centro diurno, una casa di riposo per anziani e un nido d’infanzia.
 
La relazione centrale dell’evento sarà tenuta dal Prof. Duccio Demetrio, già professore ordinario di Filosofia dell’Educazione dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca e direttore scientifico della Libera Università dell’Autobiografia. Studioso di teorie e metodi della formazione a vari livelli è noto per aver elaborato significativi contributi scientifici e ricerche qualitative con metodologia autobiografica. Ha fatto parte di commissioni ministeriali e coordinato equipe di lavoro a livello europeo per conto di enti governativi, imprese e associazioni culturali.
 
Dopo i saluti delle Autorità – saranno presenti il Sindaco Paolo Dosi, il Presidente della Provincia Massimo Trespidi, il Presidente della Fondazione Francesco Scaravaggi – al convegno, presieduto e coordinato dal prof. Pierpaolo Triani, docente di Didattica e Pedagogia speciale dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, interverranno anche: Elena Giagosti, responsabile per Unicoop del progetto Anziani e Bambini Insieme, e le professoresse Maria Paola Mostarda ed Elisabetta Musi dell’Università Cattolica del Sacro Cuore.
 
La mattinata vedrà anche Mattia Cabrini, studente neo laureato, esibirsi in una breve performance teatrale che esporrà una rivisitazione della favola di Cappuccetto Rosso.
Anziani e Bambini Insieme è un Centro intergenerazionale, progettato e realizzato da Unicoop, situato nel cuore della città di Piacenza dove dal 2009 convivono una casa di riposo, un centro diurno per anziani e un nido d’infanzia. Guidati da un’equipe integrata di operatori socio-sanitari ed educatori, anziani e bambini si incontrano e realizzano laboratori di cucina creativa, di natura, di lettura, condividono pranzi e merende, festeggiano i loro compleanni. Insieme. Dal loro scambio nascono esperienze arricchenti gli uni per gli altri, percorsi di crescita e di benessere che testimoniano come tutte le età della vita hanno qualcosa da donarsi. Anziani e Bambini Insieme è una delle prime esperienze europee di convivenza innovativa di questo genere e un progetto bandiera del Piano Strategico per Piacenza VISION 2020. 
 
La realizzazione è stata possibile grazie alla collaborazione di Comune e Provincia di Piacenza, Regione Emilia Romagna, Fondazione di Piacenza e Vigevano e Cariparma. Nel 2010 ha ottenuto una menzione speciale “Premio Amico della Famiglia” della Presidenza del Consiglio dei Ministri. La cooperativa sociale UNICOOP è nata a Piacenza nel 1986 da 13 soci fondatori. Oggi impegna oltre 300 operatori che lavorano in più aree di intervento con prevalenza per l’ambito degli anziani e della prima infanzia.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.