Quantcast

Lite con il passeggero, il taxista lo “consegna” in questura

Curioso episodio questa notte a Piacenza: tutto è iniziato quando un taxista in servizio ha accettato la chiamata di un 31enne rumeno che da un locale nella zona di Barriera Genova chiedeva di essere portato alla sua abitazione di via Borghetto

Più informazioni su

Litiga con il passeggero indeciso che si rifiuta di scendere dal taxi e decide di “consegnarlo” direttamente in questura. Curioso episodio questa notte a Piacenza: tutto è iniziato quando un taxista in servizio ha accettato la chiamata di un 31enne rumeno che da un locale nella zona di Barriera Genova chiedeva di essere portato alla sua abitazione di via Borghetto. Durante il tragitto il giovane, visibilmente ubriaco, ha cambiato idea pretendendo di essere riportato di nuovo davanti al bar. Giunto a destinazione però si è rifiutato di scendere dalla vettura: ne è nata una discussione e il taxista, non riuscendo a venirne a capo, ha deciso di portare direttamente il problematico passeggero di fronte alla questura di viale Malta spiegando la situazione agli agenti. Il 31enne, al termine degli accertamenti, è stato multato per ubriachezza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.