Quantcast

Luminarie natalizie in viale Dante. Unione Padana: “Incuria totale”

"L’auspicato e tanto criticato “ritorno alla legalità istituzionale” passa anche attraverso queste “piccole” cose: un comune trasparente e al servizio del cittadino" si legge nella lettera inviata dal direttivo provinciale di  Unione Padana

Più informazioni su

Pubblichiamo il comunicato inviatoci dal direttivo provinciale di Unione Padana che lamenta la presenza, nonstante sia iniziato il mese di marzo, delle luminarie in viale Dante. “Oltre a dare una sensazione di incuria totale, infastidiscono parecchio gli abitanti della zona che si ritrovano ancora i cavi attaccati ai muri delle proprie abitazioni”.

Come ci hanno segnalato alcuni dei nostri aderenti, vi inviamo in allegato una foto di viale Dante Alighieri. Vorremmo proporre ai lettori del vostro seguitissimo quotidiano on line, una sorta di indovinello:

questa foto è stata scattata a
1 Natale?
2 Pasqua?
3 La Madonna d’agosto ?

Chiediamo questo perché le luminarie, visto che sono tuttora esposte, potrebbero essere utili per una delle festività sopra elencate. Oltre a dare una sensazione di incuria totale, infastidiscono parecchio gli abitanti della zona che si ritrovano ancora i cavi attaccati ai muri delle proprie abitazioni. Unione Padana Piacenza si chiede inoltre, come mai, in soli undici giorni il comune è riuscito a pubblicare  il bando, scegliere la commissione, svolgere le prove e nominare i 2 vincitori del famoso concorso per dirigenti apicali, mentre in almeno due mesi non è riuscito a far togliere dalle case dei piacentini le luminarie natalizie. Eppure entrambe le cose sono partite sotto Natale….

L’auspicato e tanto criticato “ritorno alla legalità istituzionale” passa anche attraverso queste “piccole” cose: un comune trasparente e al servizio del cittadino.

Direttivo provinciale Unione Padana

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.