Quantcast

Lupa Piacenza, mister Viali: “Facciamo un passo alla volta”

Se la partita contro il Castellarano era fondamentale, quella contro i Crociati Noceto risulta vitale. I biancorossi da domani entrano nel periodo più caldo della stagione con tre sfide terrificanti che diranno qualcosa di "quasi" certo sul futuro della squadra di Viali

Più informazioni su

Se la partita contro il Castellarano era fondamentale, quella contro i Crociati Noceto risulta vitale. I biancorossi da domani entrano nel periodo più caldo della stagione con tre sfide terrificanti che diranno qualcosa di “quasi” certo sul futuro della squadra di Viali. Dopo i recuperi settimanali il vantaggio dei piacentini sulla Correggese si è cristallizzato a 8 punti, domenica 17 marzo c’è il big match al Garilli contro i reggiani e poi due trasferte da bollino rosso: Lentigione (24 marzo) e il recupero col Fiorenzuola nel sabato di Pasqua. Tutto però passa dalla partita di Noceto, perché arrivare allo scontro diretto contro la Correggese con il vantaggio invariato sarebbe il modo migliore per tentare la prima vera fuga ma, tra il dire e il fare, c’è di mezzo il Crociati Noceto in una trasferta dai contorni particolari. In settimana ha tenuto banco la decisione della prefettura di vietare la vendita dei tagliandi – e dunque l’ingresso – a tutti i residenti nella provincia di Piacenza a causa di una segnalazione del Viminale che indica un “pericolo tifosi piacentini” dopo le bombe carte esplose contro Fidentina e Castellarano. I supporter fanno sapere che seguiranno ugualmente la squadra e sosterranno i giocatori dal piazzale che si affaccia sul centro sportivo Il Noce.

LEGGI SU SPORTPIACENZA.IT LE PAROLE DI VIALI ALLA VIGILIA DEL MATCH

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.