Quantcast

Maxi zuffa dopo la lite per il bagno, in cinque al pronto soccorso

Una discussione per l’utilizzo di un bagno ha scatenato questa notte una violenta lite che ha coinvolto una decina di persone. Tutto si sarebbe verificato all’interno di un locale della zona della Caorsana a Piacenza, secondo quanto raccontato alla polizia da cinque giovani rumeni

Più informazioni su

Una discussione per l’utilizzo di un bagno ha scatenato questa notte una violenta lite che ha coinvolto una decina di persone. Tutto si sarebbe verificato all’interno di un locale nella zona della Caorsana a Piacenza, secondo quanto raccontato alla polizia da cinque giovani rumeni, quattro ragazze ed un ragazzo, costretti a ricorrere alle cure del pronto soccorso.

L’aggressione sarebbe avvenuta a seguito di una discussione tra una delle giovani ferite, di 26 anni, ed un’altra ragazza per l’utilizzo di un bagno. La 26enne, accusata di aver occupato per troppo tempo la toilette, ha detto di essere stata malmenata dalla “rivale”, poi spalleggiata da altre quattro persone. In sua difesa sono intervenute le amiche e ne è nata una violenta zuffa. Sul fatto sono in corso accertamenti da parte della polizia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.