Quantcast

Milestone, domani sul palco Sbuttoni & Ma-Ma Blues

Sabato 30 marzo 2013  al Milestone di via Emilia Parmense 27, sede del Piacenza Jazz Club, torna a grande richiesta Mauro Sbuttoni & Ma-Ma Blues con Mauro Sbuttoni alla voce e armonica, Maurizio Pitacco alla chitarra e voce, Salvatore Vanella al pianoforte e tastiere, Giordano Bricchi al basso e Massimo Sartori alla batteria.

Più informazioni su

Sabato 30 marzo 2013  al Milestone di via Emilia Parmense 27, sede del Piacenza Jazz Club, torna a grande richiesta Mauro Sbuttoni & Ma-Ma Blues con Mauro Sbuttoni alla voce e armonica, Maurizio Pitacco alla chitarra e voce, Salvatore Vanella al pianoforte e tastiere, Giordano Bricchi al basso e Massimo Sartori alla batteria. Il concerto inizierà alle ore 22.30 (ingresso libero con tessera Piacenza Jazz Club o Anspi), ma già dalle 20.30 sarà possibile accedere al locale (info al n. 340.8529748 per prenotazione cena).
 
Tornano i “Ma-Ma Blues al Milestone, con il loro blues d’annata e d’esperienza, fatto di anni di amicizia e di affiatamento musicale oltre che umano. Tornano in una serata speciale, quella della vigilia di Pasqua per tenerci compagnia con il battito del piede e con quello di uno speciale cuore blues! 
Il musicista piacentino Mauro Sbuttoni ha all’attivo numerose esibizioni in situazioni elettriche e acustiche. Suona attualmente con i “Ma-Ma Blues”, una solida formazione di cinque elementi, con la quale si esibirà sul palco del Milestone, ma lo  si può spesso ascoltare in numerose jam session che lo vedono esibirsi a fianco di molti amici musicisti. Nel maggio 2008 è uscito il terzo CD del bluesman, intitolato “All the colours of my blues”, al quale hanno preso parte anche diversi musicisti del panorama blues nazionale. Il CD contiene brani originali scritti dallo stesso Sbuttoni (musica e parole), cantati in italiano, in inglese e in dialetto piacentino, alcuni dei quali saranno proposti anche nella serata di sabato a Milestone. Nel 2003 Mauro Sbuttoni ha pubblicato un CD distribuito in allegato al quotidiano piacentino “Libertà” e dedicato ai grandi interpreti della musica del ‘900: da Elvis Presley a Frank Sinatra, da Armstrong a Otis Redding, fino all’italianissimo Paolo Conte. 
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.