Salviamo San Salvatore, mercoledì incontro in Fondazione

Mercoledì 13 marzo all’auditorium della Fondazione di Piacenza e Vigevano nuova serata di discussione e confronto, dedicata al progetto che, qualora venisse realizzato, causerebbe uno scempio a San Salvatore in Valtrebbia. 

Mercoledì 13 marzo all’auditorium della Fondazione di Piacenza e Vigevano nuova serata di discussione e confronto, dedicata al progetto che, qualora venisse realizzato, causerebbe uno scempio a San Salvatore in Valtrebbia. Di seguito, il testo dell’invito alla serata, che sta circolando su Facebook. 
 
La serata è dedicata a raccontare le mille ragioni di opposizione che i tecnici del comitato hanno individuato e hanno presentato alla Provincia.
Per capire bene insieme come mai questo impianto non può essere approvato (almeno in uno stato di diritto). Ma per capire anche i rischi che stiamo correndo e quello che succederebbe al Trebbia se venisse approvato.
 
Oltre ai tecnici che hanno lavorato per il comitato, saranno presenti i membri di un comitato valdostano che si è battuto (purtroppo senza successo) contro un impianto fatto dalla stessa azienda che propone quello di San Salvatore. Ci racconteranno lo scempio che potrebbe accadere anche da noi.
 
Vi ricordo che la raccolta firme è anche on line al sito www.salviamosansalvatore.it.
 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.