Quantcast

Seta e i disagi della neve “Causati dalla mancata pulizia delle strade”

Comunicato stampa di Seta in merito ai disservizi segnalati nella giornata di ieri

Più informazioni su

Comunicato stampa di Seta in merito ai disservizi segnalati nella giornata di ieri

“Tutti i mezzi Seta in servizio sul territorio piacentino sono perfettamente idonei a circolare con condizioni di maltempo, ne è prova il fatto che pur essendo ormai giunti al termine dell’inverno non è stato finora registrato nessun disservizio di seria entità. I nostri autisti sono adeguatamente preparati al loro compito, come hanno dimostrato con il loro atteggiamento altamente professionale e responsabile anche in occasione della abbondante nevicata che ha colpito il territorio piacentino nella giornata di lunedì 18 marzo. Se vi sono stati ritardi e disfunzioni nel servizio di trasporto pubblico lo si deve esclusivamente alla mancata o tardiva pulizia delle strade, nonché ad alcuni incidenti causati da mezzi privati che hanno avuto ripercussioni anche sulla regolarità delle corse. Nessun addebito può essere rivolto in tal senso al nostro personale o all’organizzazione del servizio. Chi accusa Seta di inefficienza, inadeguatezza o superficialità dovrebbe prima di tutto spiegare il perché delle proprie mancanze”.

Questo è quanto dichiara Filippo Allegra, Amministratore Delegato di Seta, in merito ad alcune affermazioni riportate oggi dagli organi di stampa locale. “Le strade dell’intero bacino provinciale piacentino sono risultate impercorribili per diverse ore – prosegue Allegra – ma gli oltre 150 mezzi Seta erano tutti regolarmente in servizio sia sulla rete urbana che su quella extraurbana, ed il personale ha raggiunto puntualmente i vari depositi garantendo così il diritto alla mobilità dei cittadini. Bus e corriere sono equipaggiati con gomme invernali e – se necessario – anche catene da neve; il programma di manutenzione viene predisposto ad inizio inverno ed eseguito con precisione e puntualità. A riprova di ciò vi è la constatazione che ieri solo due pullman hanno avuto problemi di una certa consistenza (peraltro causati da mezzi privati che si erano in traversati sulla strada ghiacciata), ma in entrambi i casi l’atteggiamento del personale in servizio è stato finalizzato a garantire la sicurezza dei passeggeri e a ridurre al minimo i disagi, ad esempio accertandosi del sopraggiungere di altri mezzi in sostituzione di quelli bloccati. Sottolineo come, pur in presenza di una nevicata eccezionale e di una viabilità generalmente e seriamente compromessa, nessuna corsa è stata annullata per cause a noi imputabili.
Per quanto riguarda le lamentazioni sulla vetustà dei nostri autobus, ricordo che Seta a Piacenza ha ereditato una flotta la cui anzianità media è di circa 14 anni, della cui idoneità a circolare all’atto della cessione non si è lamentato nessuno. Il Consiglio di Amministrazione ha ben presente l’esigenza di rinnovo del parco mezzi, ed è per questo che ha deliberato l’acquisto di 10 autobus da destinare al potenziamento del servizio extraurbano, che saranno consegnati a breve ed entreranno in circolazione entro il mese di aprile. Ciò è stato fatto con le procedure più rapide possibili, ricorrendo ad una trattativa diretta per ridurre al minimo i tempi di consegna. Questo acquisto rientra nel piano aziendale di investimenti in materiale rotabile, che per il triennio 2013-2015 prevede l’acquisto di 63 mezzi – di cui 32 a metano e 31 con alimentazione a gasolio – da destinare complessivamente ai tre bacini provinciali nei quali opera l’azienda secondo i fabbisogni di ciascun ambito territoriale. L’investimento complessivo è di 13,1 milioni di euro, oltre la metà dei quali sostenuti dall’azienda in autofinanziamento”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.