Quantcast

Tornano nella sala giochi che avevano derubato. Due denunciati

Sono tornati nella stessa sala giochi dove pochi giorni prima avevano commesso un furto. Il proprietario li ha però riconosciuti e per due giovani è scattata la denuncia. 

Più informazioni su

Sono tornati nella stessa sala giochi dove pochi giorni prima avevano commesso un furto. Il proprietario li ha però riconosciuti e per due giovani è scattata la denuncia. È accaduto questa notte all’interno di una multisala cinematografica cittadina; il titolare ha riconosciuto nei due clienti, una coppia di fratelli albanesi di 30 e 21 anni residenti a Piacenza, gli stessi che alla fine di febbraio avevano rubato circa 700 euro da una slot machine. Sul posto è così intervenuta la polizia: gli agenti hanno visionato i filmati delle telecamere di sorveglianza che la sera del furto avevano ripreso i due fratelli. Dovranno rispondere di furto aggravato. Per il più anziano, irregolare sul territorio nazionale, sono state avviate le pratiche di espulsione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.