Quantcast

Voci Verdiane, aperte le iscrizioni al concorso “Città di Busseto”

Appuntamento di spicco nell’ambito del Bicentenario Verdiano, tanto da essere espressamente citato nella legge “ad hoc” per le celebrazioni nazionali, il Concorso Internazionale Voci Verdiane “Città di Busseto” giunge quest’anno alla 51ª edizione fregiandosi, come sempre, dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

Più informazioni su

Appuntamento di spicco nell’ambito del Bicentenario Verdiano, tanto da essere espressamente citato nella legge “ad hoc” per le celebrazioni nazionali, il Concorso Internazionale Voci Verdiane “Città di Busseto” giunge quest’anno alla 51ª edizione fregiandosi, come sempre, dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.
 
Il Concorso, unica competizione al mondo dedicata alla scoperta di nuove voci per il repertorio verdiano, si svolgerà a  Busseto dall’1 al 7 luglio.  Promosso e organizzato dal Comune di Busseto, il Concorso è presieduto dal sindaco Maria Giovanna Gambazza. Presidente onorario a vita il grande tenore Carlo Bergonzi, autentico mito per l’interpretazione dell’opera verdiana; presidente di giuria il celebre Leo Nucci, artista di riferimento per i più importanti ruoli verdiani nella corda di baritono. 
 
Le iscrizioni alla 51ª edizione del Concorso sono già aperte da alcuni giorni. Le domande di ammissione dovranno pervenire alla segreteria entro e non oltre martedì 16 aprile.
 
Quest’anno, infatti, c’è una novità: i candidati potranno accedere al Concorso, che si terrà – come detto – nel mese di luglio, solo dopo aver superato la fase di preselezione obbligatoria in programma al Teatro Verdi di Busseto dal 24 al 26 aprile.
 
Un pool di esperti, nel corso della preselezione, valuterà la prova dei candidati. Membri del pool, guidato da Leo Nucci, saranno: Cristina Ferrari, direttore artistico del Concorso nonché della Fondazione Teatri di Piacenza; il giornalista Vittorio Testa, autore e conduttore del programma televisivo “Loggione” del Tg5; Fabrizio Cassi, direttore d’orchestra e delegato alle attività musicali del Comune di Busseto; Giorgio Gualerzi e Giancarlo Landini, critici musicali rispettivamente del settimanale Famiglia Cristiana e del mensile L’Opera. Per quanto riguarda invece la giuria del Concorso che si insedierà a luglio, i nomi verranno resi noti una volta terminate le preselezioni. 
 
Il bando del 51° Concorso Internazionale Voci Verdiane “Città di Busseto” è scaricabile, in versione bilingue italiana e inglese, sul sito web del Concorso. Anche le iscrizioni possono avvenire on-line.
 
L’edizione 2013 del Concorso si svolge in collaborazione con il Ministero per i beni e le attività culturali, con il patrocinio di Regione Emilia Romagna e Provincia di Parma, con il sostegno di Fondazione Cariparma. Media partner Gazzetta di Parma.
 
Info: www.vociverdiane.com. Segreteria: tel. (0039)  0524 931735, 931711. Fax  (0039)  0524 931741.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.