Quantcast

Volley B2, la Canottieri Ongina sbanca il Conto Italiano Mantova

Ottava vittoria consecutiva e play off più vicini. Con una prova esemplare, la Canottieri Ongina espugna in tre set il campo di Virgilio piegando il Conto Italiano Mantova. Vince e convince la formazione di Bruni, che dopo il tie break vincente della settimana precedente contro Bollate si è ripetuta brillando ulteriormente contro un’altra pretendente agli spareggi promozione.

Più informazioni su

Ottava vittoria consecutiva e play off più vicini. Con una prova esemplare, la Canottieri Ongina espugna in tre set il campo di Virgilio piegando il Conto Italiano Mantova. Vince e convince la formazione di Bruni, che dopo il tie break vincente della settimana precedente contro Bollate si è ripetuta brillando ulteriormente contro un’altra pretendente agli spareggi promozione.
Nei primi due set, i monticellesi hanno dominato la scena: sul versante del cambiopalla, tutto è stato fluido, con una ricezione sempre sopra al 70 per cento e un attacco ficcante, come dimostrerà anche il 51 per cento di squadra finale. Giumelli e compagni, inoltre, hanno brillato anche nella fase break, mettendo pressione in battuta e mettendo in difficoltà l’attacco dei padroni di casa. In particolare, decisiva la serie al servizio di Max Botti nel secondo set. Avanti 2-0, la Canottieri Ongina ha dovuto fronteggiare il ritorno di Mantova, più incisiva in battuta, ma è riuscita ugualmente a chiudere i conti con il 25-22 conclusivo.
“Ci aspettavamo – commenta a fine gara il tecnico giallonero Gabriele Bruni – una squadra aggressiva, ma noi all’inizio siamo stati più pressanti di loro. E’ stata un’ottima prova collettiva e faccio i complimenti alla squadra, che si è allenata molto bene durante la settimana e ha raccolto i frutti con questa bella vittoria”.
Sabato alle 21 a Monticelli la Canottieri Ongina ospiterà i veronesi dell’Avesani, in piena lotta salvezza. “Ora – conclude Bruni – inizia un nuovo campionato, dove tutte le partite pesano tantissimo”.

CONTO ITALIANO MANTOVA-CANOTTIERI ONGINA 0-3
(19-25, 14-25, 22-25)
MANTOVA: Boniotti L., Tognazzoni C. 9, Ferri Lazzaroni, Speringo 18, Tognazzoni P. 7, Manzoli, Montaldi (L), Lasagna 1, Artoni 2. N.e.: Dorini, Resta, Negri. All.: Baldassari
CANOTTIERI ONGINA: Giumelli 4, Botti 15, Bozzoni 8, Boniotti A. 16, Codeluppi 5, Merli 7, Tencati (L), Manfredi. N.e.: De Biasi, Savi, Fortini, Tanzi. All.: Bruni, vice Volpari
ARBITRI: Debiasi e Giglio
NOTE: Durata set: 24’, 23’, 26’ per un totale di 1 ora e 13 minuti di gioco
Mantova: battute sbagliate 7, ace 7, ricezione positiva 65 per cento, attacco 34 per cento, muri 2, errori 20.
Canottieri Ongina: battute sbagliate 10, ace 6, ricezione positiva 77 per cento, attacco 51 per cento, muri 9, errori 18.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.