Quantcast

Volley C, il Monticelli fa suo il derby contro il Copra Elior

Tre punti sudati nel derby piacentino per il Monticelli Volley, che si è imposto in quattro set nella sfida esterna contro il Copra Elior. Per la compagine di Capogreco e Grandi, il bottino pieno alimenta la corsa giallonera verso i play off

Più informazioni su

Tre punti sudati nel derby piacentino per il Monticelli Volley, che si è imposto in quattro set nella sfida esterna contro il Copra Elior. Per la compagine di Capogreco e Grandi, il bottino pieno alimenta la corsa giallonera verso i play off. Nonostante qualche difficoltà ad “ammazzare” l’incontro, Aquino e compagni hanno saputo respingere l’assalto dei giovani biancorossi, ritornati pericolosamente in partita dopo aver vinto il secondo set.

In avvio, il Monticelli scende in campo con Meanti in regia al posto dell’influenzato Contini, che parte dalla panchina. Nel primo set, gli ospiti partono decisi a muro con Testa e Bozzetti che fermano il “bomber” di casa Alikaj, mentre a mettere giù i palloni ci pensa soprattutto l’opposto Perini, che prende per mano i gialloneri fino al 25-20.
Dopo il cambio di campo, Aquino e compagni ripartono bene (1-5), ma poi subiscono un parziale di 15-4 pagando alcune amnesie in seconda linea. Entrano Contini e Fiorentini per Meanti e Bozzetti, Monticelli rimonta fino al 23-23, ma alcune imprecisioni sulle “free-ball” permettono al Copra Elior di pareggiare i conti (30-28). Nella terza frazione, la reazione degli ospiti è rabbiosa: Aquino e Perini fanno male in battuta e in attacco e così Monticelli vola verso il 25-12. Nella quarta frazione, il Copra Elior brilla in difesa e il match è nuovamente in equilibrio: sul 22-22 decidono le battute di Nicola Zangrandi, che permettono alla squadra di Capogreco e Grandi di vincere set (25-22) e incontro.


COPRA ELIOR PIACENZA-MONTICELLI VOLLEY 1-3
(20-25, 30-28, 12-25, 22-25)

COPRA ELIOR PIACENZA: Lupi 18, Bertuzzi 15, Bernardini (L), Uvezzi, Vecchi 3, Filipponi 5, Rogolino, Alikaj 12, Zangrandi A. 13, Organdziev, Mirando. All.: Agricola
MONTICELLI VOLLEY: Aquino 16, Bozzetti 12, Canesi, Colombi 1, Contini 1, Fiorentini 1, Fornasari (L), Mangiarotti (L), Meanti, Perini 27, Testa 7, Zangrandi N., Vitelli 5. All.: Capogreco, vice Grandi

Volley C femminile, recupero e derby valgono sei punti per la Canottieri Ongina
Sei punti che valgono una bella boccata d’ossigeno. Può respirare la Canottieri Ongina, che si tira fuori momentaneamente dalla zona retrocessione grazie alle vittorie nel recupero infrasettimanale contro Montecchio (3-0) e nel derby piacentino contro il Cadeo Ardavolley, regolato 3-1 nella sfida di Monticelli.

La partita è stata ben giocata da entrambe le formazioni, anche se non sono mancate le sviste arbitrali, non agevolate dalla mancata presenza del secondo arbitro. Nel primo set, la Canottieri Ongina scende in campo con Decarli in palleggio, Lodigiani opposta, Marchettini e Guida in posto quattro, Zangrandi e Ponzoni al centro e con Cattivelli e Gazzetto ad alternarsi da libero. Le emozioni sono arrivate già in apertura: le giallonere di casa hanno allungato 17-13, salvo poi subire il ritorno delle ospiti (21-20) e chiudere successivamente 25-23. Grande equilibrio nel secondo parziale, dove le ragazze di Bartolomeo hanno commesso qualche errore di troppo, riuscendo comunque a imporsi 26-24. Nel terzo set, la Canottieri Ongina crolla in attacco e permette al Cadeo Ardavolley di passeggiare (25-15), riaprendo il match. Nella quarta frazione, Gagliardi affianca Zangrandi al centro, mentre Ponzoni viene alternata in posto quattro con Marchettini per aumentare il potenziale offensivo laterale. Non a caso, la stessa Ponzoni ha firmato gli ultimi punti con la complicità dell’opposto Lodigiani: la Canottieri Ongina vince 26-24 e porta a casa i tre punti.


CANOTTIERI ONGINA-CADEO ARDAVOLLEY 3-1
(25-23, 26-24, 15-25, 26-24)

CANOTTIERI ONGINA: Decarli 7, Lodigiani 15, Guida 4, Villa A. 2, Marchettini 6, Zangrandi 15, Ponzoni 7, Gagliardi 3, Zorzella, Antonioli, Cattivelli (L), Gazzetto (L). All.: Bartolomeo
CADEO ARDAVOLLEY: Agarbati, Mazzoni, Verdelli, Trubini, Visconti, Antozzi, Arfini, Galazzi, Palladini, Rusconi, Vergani, Vespari (L). All.: Parimbelli

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.