Quantcast

Volley C, prosegue la marcia play off del Monticelli Volley: 3-0 al Fornovo

Tre punti dovevano essere e tre punti sono stati, ma quanta fatica! Può tirare un sospiro di sollievo il Monticelli Volley, che ha archiviato con qualche sofferenza la pratica-Fornovo e proseguendo così la marcia verso i play off

Tre punti dovevano essere e tre punti sono stati, ma quanta fatica! Può tirare un sospiro di sollievo il Monticelli Volley, che ha archiviato con qualche sofferenza la pratica-Fornovo e proseguendo così la marcia verso i play off. Contro l’esperta formazione parmense, i ragazzi di Capogreco e Grandi si sono imposti in tre set, soffrendo nei primi due parziali per poi dilagare nel terzo. Rispetto all’andata, il Fornovo si è presentato con alcune assenze, ma anche con un rinforzo importante: Andrea Aiello, classe 1970 e per tanti anni nel roster della gloriosa Maxicono Parma in A1.

Il match inizia con Contini in palleggio, Perini opposto, Bozzetti e Aquino in posto quattro, mentre Vitelli e Testa sono i centrali, con Mangiarotti libero. Fin dalle prime battute, gli ospiti fanno capire di non essere venuti in gita in via Edison: trascinati da Aiello (alla fine autore di 23 punti e alcuni filotti con la battuta in salto), i parmensi vendono cara la pelle. Si arriva al rush finale, dove Meanti entra per Contini e si mette in luce in difesa, con Monticelli che chiude 25-22.

Dopo il cambio di campo, il Fornovo ci riprova, trascinato dalle battute in salto di Aiello e capace di arrivare fino al 21-19. Nella metacampo piacentina, Fiorentini graffia in attacco, poi rientra Perini che mura subito l’opposto avversario e fa volare il Monticelli verso il 25-23 e il 2-0. Il terzo set è stato un monologo giallonero, dove c’è gloria anche per i giovani Zangrandi e Fornasari e dove Perini colleziona attacchi vincenti risultando alla fine il top scorer della partita.

MONTICELLI VOLLEY-FORNOVO 3-0
(25-22, 25-23, 25-9)

MONTICELLI VOLLEY: Aquino 11, Bozzetti 5, Canesi, Colombi, Contini 1, Fiorentini 2, Fornasari (L), Mangiarotti (L), Meanti 1, Perini 24, Testa 5, Vitelli 7, Zangrandi. All.: Capogreco, vice Grandi

Volley C femminile, la Canottieri Ongina lotta ma poi si arrende all’Alistar
Sconfitta onorevole per la Canottieri Ongina, battuta in tre set dall’Alistar Guastalla. Contro un avversario di spessore, le ragazze di Bartolomeo hanno venduto cara la pelle, come dimostrano anche i punteggi dei tre parziali, entrambi chiusi a proprio favore dalle reggiane. Contro una squadra di vertice, le giallonere monticellesi hanno fatto vedere un buon gioco, mancando però l’opportunità di incanalare il match verso binari più favorevoli. Il rammarico maggiore risiede nel primo set, dove Zangrandi e compagne conducevano 6-1 e 12-8 prima di cedere ai vantaggi in un parziale dove l’Alistar ha fatto valere la propria fisicità, ma anche dove le ospiti hanno commesso 12 errori.

Dopo la beffa subita, la Canottieri Ongina è ripartita bene nel secondo parziale, con Bartolomeo che strada facendo ha proposto Zorzella al servizio, Antonioli in regia e Ponzoni in posto quattro. I cambi sono stati effettuati anche nel terzo set, ma in entrambe le frazioni Guastalla si è imposta, chiudendo il match 3-0.

ALISTAR GUASTALLA-CANOTTIERI ONGINA VOLLEY 3-0
(26-24, 25-21, 25-23)
CANOTTIERI ONGINA: Decarli 6, Lodigiani 6, Guida 8, Villa A. 2, Marchettini 6, Zangrandi 8, Gagliardi 4, Ponzoni 3, Zorzella, Antonioli, Cattivelli (L), Gazzetto (L). All.: Bartolomeo

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.