A Porta Borghetto i vignaioli che hanno detto no alla chimica

L’appuntamento con un’accurata selezione di vini naturali è da sabato 27 a lunedì 29 aprile 2013 quando apre la quinta edizione di Sorgentedelvino LIVE – Mostra dei vini naturali, di territorio e tradizione

Più informazioni su

Ecologici e sostenibili, ma soprattutto buoni, i vini naturali trasmettono le emozioni legate alla propria terra d’origine e alle proprie tradizioni. Il vino naturale nasce infatti in una vigna amata e rispettata, accudita da vignaioli autentici che hanno rifiutato l’uso di pesticidi, insetticidi, diserbanti e concimi chimici.

L’appuntamento con un’accurata selezione di vini naturali è da sabato 27 a lunedì 29 aprile 2013 quando apre la quinta edizione di Sorgentedelvino LIVE – Mostra dei vini naturali, di territorio e tradizione. Quest’anno la manifestazione cambia sede senza modificare la propria filosofia: dopo quattro anni al Castello di Agazzano (PC), infatti, l’evento trasloca in un nuovo bellissimo spazio storico  restituendolo per tre giorni alla città: il Bastione di Porta Borghetto, sulle mura di cinta farnesiane di Piacenza.

All’interno di queste antiche mura 150 vignaioli autentici – nomi noti e importanti dell’enologia italiana e piccole aziende emergenti, che vale assolutamente la pena conoscere – proporranno prelibati nettari ottenuti tramite un lavoro in vigna e in cantina rispettoso delle piante, dell’andamento dell’annata e del carattere del vitigno, la migliore espressione che i territori italiani sanno offrire in una grande festa del vino che accomuna appassionati, operatori e produttori.

In quest’epoca improntata alla velocità e al consumo rapido, i vini naturali evidenziano invece il valore del tempo e della lentezza, proprio a questo sono dedicate le due degustazioni tematiche in programma a Sorgentedelvino LIVE: la prima offre infatti una panoramica di vini nati da viti secolari, la seconda offre la rara opportunità di assaggiare uno accanto all’altro diversi vini dell’annata ’99 ovvero vini che oggi hanno sulle spalle 14 anni di vita.

Il programma prevede alcuni piacevoli momenti di approfondimento: sabato 27 aprile alle ore 16 verrà proiettato il film “Langhe Doc – Storie di eretici nell’Italia dei capannoni”, di Paolo Casalis con la presenza del regista e di alcuni interpreti. Domenica 28 aprile alle 15.00 si può assistere alla proiezione del film “Rupi del vino” che Ermanno Olmi ha dedicato alla viticoltura eroica della Valtellina e che sarà presentato da Isabella Pellizati Perego di Ar.Pe.Pe.

Spazio anche ai più piccoli, i bambini troveranno infatti un’area dedicata a loro dove  giocare, conoscersi e partecipare a laboratori ed attività in sintonia con la natura curate da Casa Grande. Sorgentedelvino LIVE è pensato e organizzato dall’associazione culturale Echofficine con la collaborazione di Rastal, Comune di Piacenza, Camera di Commercio di Piacenza e con il patrocinio della Regione Emilia Romagna. Gli orari di apertura degli stand sono: sabato 27 aprile dalle 14 alle 19, domenica 28 aprile dalle 10 alle 19 e lunedì 29 aprile dalle 12 alle 18. Ingresso 15 euro incluso calice da degustazione Rastal.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.