Quantcast

Matematica e Google, al Politecnico lezione per gli studenti delle superiori

Nella stessa giornata si svolgerà anche l’evento “Cultura e Motori 2013 – “Piccoli Bolidi, Grandi Passioni”, che quest’anno avrà come tema i costruttori artigianali di vetture da competizione degli anni ’50

Sabato 4 maggio alle ore 9, presso l’Aula G della Sede di Piacenza del Politecnico di Milano, si terrà una lezione universitaria di Analisi Matematica, organizzata per gli studenti dell’ultimo anno della scuola superiore interessati alle discipline dell’Ingegneria. Attraverso una vera lezione universitaria tenuta da un docente del Politecnico di Milano, gli studenti potranno avere un primo approccio con un insegnamento base degli studi ingegneristici e conoscere le modalità didattiche universitarie.

La lezione si terrà presso il Campus di Via Scalabrini 76 con il seguente programma:

–        8.30 – 9.00: accoglienza
–        9.00 – 11.00: lezione universitaria sul tema “Come la matematica delle matrici è alla base del motore di ricerca Google” Matrici e Google”.

Al termine della lezione gli studenti potranno ritirare l’ attestato di partecipazione.Per partecipare alla lezione occorre iscriversi scaricando il modulo dal sito www.polo-piacenza.polimi.it e inviandolo compilato entro il 2 maggio: via mail a orientamento.piacenza@polimi.it oppure via fax al n. 0523 356804.


Nella stessa giornata si svolgerà anche l’evento “Cultura e Motori 2013 – “Piccoli Bolidi, Grandi Passioni”
, che quest’anno avrà come tema i costruttori artigianali di vetture da competizione degli anni ’50. L’iniziativa prende spunto dalla passione per tutto ciò che gira attorno al mondo dei motori, ovvero alla storia della tecnica, al contributo dell’ingegneria allo sviluppo economico e sociale attraverso la realizzazione di mezzi di trasporto individuale e collettivo, di mezzi di movimento terra, del motorismo sportivo. All’interno del Campus saranno esposte alcune significative automobili, testimoni della varietà di questi costruttori. Sarà inoltre possibile partecipare ad incontri e presentazioni tecniche, in cui interverranno progettisti, piloti, giornalisti e storici.

L’evento  è organizzato dal Polo Territoriale di Piacenza del Politecnico di Milano e dal Club Piacentino Automotoveicoli d’Epoca; si avvale del supporto dell’Associazione Italiana per la Storia dell’Automobile (AISA) e vede la collaborazione ed il patrocinio del Comune di Piacenza e della Provincia di Piacenza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.