Primo maggio, corteo a lutto. Poi spazio alla musica

Questa sera una prima parte e poi domani

Sarà un corteo a lutto quello organizzato dai sindacati a Piacenza per il Primo Maggio, festa del lavoro. Una decisione presa per “portare a conoscenza della cittadinanza la gravità della crisi che ha colpito la nostra provincia”: per questo motivo sfileranno cartelli e striscioni a lutto che riporteranno i dati preoccupanti sulla situazione piacentina: 412 le imprese chiuse nei primi mesi del 2013, 3181 gli iscritti alle liste di mobilità, la disoccupazione giovanile arrivata al 29 per cento, 6 milioni di ore di cassa integrazione finanziate nel 2012. Al termine del corto il comizio di Massimiliano Borotti di Uil. Prenderanno poi la parola anche alcuni laboratori di aziende in crisi. Il segretario Cgil Paolo Lanna sarà invece a Monticelli.

TRIBUTO ANMIL – Torna anche quest’anno come da tradizione il Tributo Anmil alle vittime del lavoro. Il primo maggio in Piazza Cavalli dalle ore 16 si esibiranno: Antonio Ferrari – Giuseppe Libè – Alessandro Zanolini e i Pietra Nera – Anima – gli svizzeri Vadvuc – Deja Vu e dalle 21 Daniele Ronda & Folklub.  L’ingresso sarà gratuito.

CUNCERTASS – E Il 1° maggio ritorna anche il Cuncertass alla Cooperativa Sant’Antonio, un evento ormai tradizionale giunto all’ottava edizione che avrà un’anticipazione martedí 30 aprile, con “Aspettando il 1° maggio”. Ricchissimo il programma di mercoledì, che spazia dalle 15.30 alle 24. Sul palco ci saranno gli Urban Jungle, i No.Tnx, Greenpeace for Day, I due bugiardi, i Flowers, gli Ants, i Cardin’sons, i Bravi Tutti. E, guest star dell’edizione, i Las Karne Murta. Dj set curato da i Tramadrops.

Confermato il mercato di Piazza Duomo e Piazza Cavalli
Il Servizio Commercio del Comune di Piacenza conferma che, nonostante la concomitanza con la giornata festiva del 1° maggio, mercoledì si terrà ugualmente l’appuntamento con il mercato bisettimanale di piazza Duomo e piazza Cavalli.  La sola, lieve modifica riguarderà gli stand di piazza Mercanti, che per consentire lo svolgimento della manifestazione organizzata dai Sindacati confederali saranno spostati nei pressi dei portici di Palazzo Ina.


Artisti itineranti pronti per il 1° maggio. Esibizioni nelle vie del centro

Primo maggio a tutta cultura. Visite guidate agli scavi di Veleia

Ciclismo, doppio appuntamento per il primo maggio

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.