Quantcast

Adunata, parchi chiusi da lunedì. In distribuzione i pass parcheggi

Chiuderanno il Parco della Galleana, di Montecucco e i Giardini Margherita. Il provvedimento è legato all’imminente Adunata nazionale degli Alpini, con particolare riferimento alla necessità di tutelare le aree verdi in questione, non attrezzate per accogliere eventuali campeggiatori

L’Amministrazione comunale ricorda che a partire da lunedì 6 maggio, sino a sabato 11 incluso, resteranno chiusi al pubblico il parco della Galleana, il parco di Montecucco e i giardini Margherita. Gli stessi riapriranno, per tutti i cittadini che ne volessero fruire, domenica 12 maggio.

Il provvedimento di chiusura è legato all’imminente Adunata nazionale degli Alpini, con particolare riferimento alla necessità di tutelare le aree verdi in questione, non attrezzate per accogliere eventuali campeggiatori. Al fine di prevenire spontanee occupazioni dei parchi, garantendo così lo svolgimento in sicurezza della manifestazione e la salvaguardia di un patrimonio ambientale che non si presta, per sua natura, a essere utilizzato come campeggio, si è dunque stabilito di non rendere accessibili le tre aree citate nei giorni immediatamente precedenti e concomitanti con l’Adunata, con l’eccezione della giornata conclusiva. 


IN DISTRIBUZIONE I PASS PARCHEGGI
– A partire da oggi venerdì 3 maggio, presso l’Ufficio Adunata di via Martiri della Resistenza 8, sono in distribuzione, per i cittadini che ne abbiano fatto richiesta entro il 30 aprile,  i primi pass per accedere ai posti auto gratuiti nei garage del centro storico messi a disposizione, dalle 17 di giovedì 9 maggio sino alla mezzanotte di domenica 12 maggio, ai residenti nella zona rossa dell’Adunata Nazionale degli Alpini privi di un ricovero per il proprio veicolo. 
I pass per i parcheggi relativi alle domande presentate dal 1 maggio in poi saranno in distribuzione a partire da lunedì 6, sempre presso l’Ufficio Adunata, operativo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18, nonché sabato 4 maggio dalle 9 alle 13, e contattabile ai numeri 0523-492222 e 0523-492349, email ufficioadunata@comune.piacenza.it. Rimane comunque aperta, sino a martedì 7 maggio, la possibilità per i cittadini aventi diritto di richiedere il rilascio di un pass per usufruire, nei giorni della manifestazione, di un posto auto gratuito nei parcheggi e garage del centro. 

Restano validi i criteri già noti – residenza all’interno della zona rossa, una sola richiesta per nucleo familiare, impossibilità di riparare il mezzo in garage o posto auto privato – e le modalità di inoltro della domanda (on line sul sito Internet www.comune.piacenza.it, alla Polizia Municipale, agli sportelli Quinfo in piazza Cavalli), che dovrà essere accompagnata da un documento di identità attestante la residenza. I pass saranno rilasciati sino ad esaurimento posti, con priorità per chi risiede nelle vie interessate da rimozione forzata e nelle aree più centrali della zona rossa.

Adunata, il sindaco e presidente della Provincia rinnovano l’invito al neo ministro della Difesa Mauro
Il ministro della Difesa Mario Mauro a Piacenza in occasione della 86esima Adunata nazionale degli Alpini. Questo l’auspicio che il sindaco Paolo Dosi e il presidente della Provincia, Massimo Trespidi hanno formulato nella lettera di invito trasmessa al neo responsabile del dicastero di Palazzo Baracchini. “Piacenza si appresta ad accogliere – è scritto nella nota congiunta – un evento straordinario, la 86esima Adunata nazionale degli Alpini, che coinvolgerà la città i prossimi 10, 11 e 12 maggio in un articolato programma di cerimonie istituzionali e iniziative volte a celebrare il prestigioso appuntamento. La manifestazione – prosegue la nota – consentirà di mostrare la calorosa ospitalità della nostra comunità e il patrimonio della medesima, rappresentato dalle bellezze del territorio e dal significato delle sue radici che consentono alla città di Piacenza di fregiarsi dell’appellativo di Primogenita d’Italia e della Medaglia d’oro al valor militare per la Resistenza, significative testimonianze delle donne e degli uomini sacrificatisi per l’indipendenza e la libertà”.

Il sindaco Dosi e il presidente Trespidi, anche a nome del Comitato organizzativo dell’Adunata e di tutti i piacentini, invitano quindi il ministro Mauro a partecipare alla festa degli Alpini, sottolineando come la sua presenza a Piacenza a fianco delle Penne Nere attribuirebbe al raduno un significato davvero speciale, per un evento altrettanto speciale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.