Al Gioia aboliti i libri. Esperimento “digitale” per 30 studenti

Al Liceo "Gioia" di Piacenza i libri didattici vanno in soffitta sostituiti dalle nuove tecnologie. E' l'innovativo progetto di didattica digitale rivolti agli studenti iscritti al Liceo Scientifico: si tratta di una sperimentazione che prevede l'abolizione dei canonici libri di testo in formato cartaceo, con le lezioni che diventano "digitali"

Più informazioni su

Al Liceo “Gioia” di Piacenza i libri didattici vanno in soffitta, sostituiti dalle nuove tecnologie. E’ l’innovativo progetto di didattica digitale rivolto agli studenti iscritti al Liceo Scientifico: si tratta di una sperimentazione che prevede l’abolizione dei canonici libri di testo in formato cartaceo, con le lezioni che diventano “digitali” e vengono svolte esclusivamente tramite pc ed altre strumentazioni tecnologiche. Al progetto, che verrà presentato ufficialmente mercoledì prossimo al Liceo Gioia, parteciperanno 30 alunni; ben 50 i genitori che hanno dato la propria adesione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.