Quantcast

Altra “perla” del Pettorelli: la salvezza in A2 maschile di spada

A Lucca decimo posto per la formazione composta da Alessandro Bossalini, Andrea Ferrari, Andrea Polidoro e Francesco Monaco. Agli Europei Master di Terni, ventiseiesimo posto per Giovanni Lezoli

Più informazioni su

Non cessano le soddisfazioni per l’Asd Circolo della scherma Pettorelli Piacenza, nuovamente protagonista, questa volta in Toscana. Sulle pedane di Lucca, il sodalizio piacentino ha centrato la salvezza nella A2 maschile di spada, in un contesto dove ai nastri di partenza c’erano quindici formazioni agguerrite. La formazione del Pettorelli (composta da Alessandro Bossalini, Andrea Ferrari, Andrea Polidoro e Francesco Monaco) ha superato il girone con una vittoria, approdando ai play out dove è risultata decisiva la vittoria contro Imola (45-31), che ha regalato il decimo posto e la salvezza nella seconda serie nazionale. Sempre a Lucca, nella Coppa Italia 57esima posizione per Andrea Ferrari, mentre Andrea Ferrari e Francesco Fuochi non sono riusciti a superare i gironi. Stessa sorte per Beatrice Rovati, eliminata nei raggruppamenti nell’analoga competizione femminile.

Ottime notizie arrivano anche da Terni, città umbra che ha ospitato nei giorni scorsi i Campionati Europei Master. Per l’Asd Circolo della scherma Pettorelli Piacenza, il miglior risultato porta la firma di Giovanni Lezoli. Lo spadista piacentino, in gara nella categoria 4, ha collezionato un eccellente ventiseiesimo posto, mentre nella categoria 1 il compagno di squadra Mattia Finotti ha chiuso alla posizione numero 101. Recentemente, Milly Polidoro, Stefania Perna e Giuseppe Monticelli hanno conseguito a Riccione il diploma di istruttore regionale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.