Quantcast

GiocaCon torna a Fiorenzuola: due giorni dedicati ai boardgames all’ex Macello

L’associazione culturale ludica piacentina "Orizzonte degli Eventi", con il patrocinio del Comune di Fiorenzuola, presenta la seconda edizione di GIOCACON - "Non ci resta che... Giocare!", l’evento ludico piacentino dedicato al gioco di società moderno.

Più informazioni su

L’associazione culturale ludica piacentina “Orizzonte degli Eventi”, con il patrocinio del Comune di Fiorenzuola, presenta la seconda edizione di GIOCACON – “Non ci resta che… Giocare!”, l’evento ludico piacentino dedicato al gioco di società moderno.
 
La prima edizione aveva portato quasi un migliaio di presenze da tutto il nord Italia, quest’anno l’appuntamento è il 18 e il 19 Maggio in Largo Gabrielli 3 presso l’ExMacello di Fiorenzuola d’Arda con tornei, dimostrazioni, gioco libero (con ben 200 titoli), negozi e case editrici.
GiocaCon coinvolgerà tutte le associazioni e tutti gli operatori del settore ludico della provincia di Piacenza e, insieme ad alcuni graditi ospiti, creerà un evento ludico unico, con molte iniziative e tanto divertimento per tutti!
 
In particolare avremo ospiti nella giornata di sabato il “ludologo” Andrea Ligabue, che introdurrà alle classi di Fiorenzuola che ci verranno a trovare, il valore educativo del gioco di società, e il disegnatore Nicola Genzianella del quale sarà allestita una mostra con alcune sue opere apparse negli albi Bonelli (Dampyr, Tex). Mentre domenica sarà graditissimo ospite Spartaco Albertarelli, storico autore di giochi, nonché responsabile dello sviluppo della linea giochi da tavolo di Editrice Giochi. Per le sue mani sono passati alcuni dei titoli più noti, da Risiko! a Dungeons & Dragons.
 
L’ingresso è gratuito e l’apertura rispetterà il seguente orario:
 
Sabato 18/05: 9:00-00:00
Domenica 19/05: 9:00-20:00
 
Il programma è fitto di eventi ed è visibile sul sito della manifestazione:
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.