Quantcast

Molinaroli: “Potrebbe partire uno tra De Cecco e Simon” IL VIDEO foto

«Papi rimane al 99 per cento». E ancora: «Uno tra De Cecco e Simon potrebbe partire». Sono queste le parole del presidente del Copra Elior Guido Molinaroli, che in occasione della conferenza stampa di presentazione del Bovo Day in programma nel fine settimana, ha parlato anche di volley mercato

«Papi rimane al 99 per cento». E ancora: «Uno tra De Cecco e Simon potrebbe partire». Sono queste le parole del presidente del Copra Elior Guido Molinaroli, che in occasione della conferenza stampa di presentazione del Bovo Day in programma nel fine settimana, ha parlato anche di volley mercato.

SEGUI TUTTO SU SPORTPIACENZA.IT  

IL VIDEO – CLICCA QUI

TUTTA PIACENZA UNITA PER BOVO DAY E PROGETTO VITA
Con la conferenza stampa di questa mattina si è conclusa la maratona di presentazione del Bovo Day e Progetto Vita, evento in programma al PalaBanca di Piacenza il primo giugno. La manifestazione vedrà coinvolte tante personalità del mondo della pallavolo di ieri e di oggi: la giornata partirà con la sfida Amici di Bovo/Generazione dei Fenomeni e Nazionale Over 50 e si concluderà in bellezza con l’appassionante confronto tra Nazionale italiana e Nazionale francese.

Presso la Sala Consiliare del Comune di Piacenza sono state presentate tutte le istituzioni e realtà commerciali/industriali che, a vario titolo, hanno collaborato alla realizzazione dell’evento. Presenti, per Comune di Piacenza Giovanna Palladini, per Prefettura di Piacenza Dott.ssa Marilena Razza, per la Provincia di Piacenza Maurizio Parma, per Scuola di Polizia Carla Melloni, per ANPAS Piacenza Paolo Rebecchi, per Elior Spa Lino Volpe, per Copra Elior Volley Guido Molinaroli, per gli Amici di Bovo Massimo Botti e per Progetto Vita Loredana Francavilla e Dott.ssa Daniela Aschieri.

Il primo giugno sarà una grande festa dedicata all’amicizia, alla fratellanza, alla pallavolo e al campione, ex capitano biancorosso, Vigor Bovolenta. “Da un lato ho il rammarico – dichiara Lino Volpe, presidente onorario Copra Elior – per non aver potuto conoscere di persona un campione come Bovolenta ma percepisco, tramite la partecipazione dei tifosi, le dichiarazioni dei protagonisti e dei compagni e amici che Vigor era una persona con caratteristiche umanitarie fantastiche. Rappresento un gruppo francese e avere la possibilità di vedere al PalaBanca un incontro tra la Nazionale italiana e quella francese è un’opportunità incredibile. Quando sono entrato a far parte della pallavolo non avrei mai immaginato di ritrovarmi così coinvolto in esperienze simili”.

L’evento, in questa seconda edizione, sarà affiancato da Progetto Vita Ragazzi (per informazioni www.progetto-vita.eu) che, grazie a parte del ricavato dell’evento, installerà 10 defibrillatori in 10 impianti sportivi di Volley della città di Piacenza e Provincia. Un evento nell’evento: proprio per le sue caratteristiche, per le sue finalità e per la presenza di tre generazioni di atleti che hanno fatto la storia della pallavolo, la seconda edizione del Bovo Day sarà un evento storico per la città di Piacenza che, per l’occasione, beneficia del patrocinio e collaborazione di tutte le Istituzioni (Prefettura, Provincia e Comune).

“Ringrazio – afferma Massimo Botti, ex biancorosso – chi mi ha invitato a partecipare per fare festa all’amico Bovo, che ho avuto la fortuna di conoscere a 16 anni. In realtà questa non è la seconda edizione del Bovo Day: lui era molto legato alla famiglia e le rare serate che dedicata agli amici si dimostravano sempre memorabili, una sorta di Bovo Day. Tutti quanti sono consapevoli di quello che era Bovo, sia per le doti fantastiche da giocatore sia per le doti da amico. Sabato 1 giugno, visto il programma, sarà una sorte di Volley Land”.

Una grande giornata quindi densa di iniziative e con un programma molto ricco e vario che per il suo svolgimento, da un punto di vista logistico e organizzativo, vede l’intervento della Scuola di Polizia, dell’ANPAS, dei volontari di Copra Elior Progetto Vita Ragazzi, della FIPAV e di Copra Elior Volley. Un grande spettacolo offerto da 3 generazioni di Campioni del Volley che, con l’atleta pluripremiato e ex capitano del Copra Elior Volley, Vigor Bovolenta, hanno condiviso tanti momenti indimenticabili in campo e, con alcuni, anche al di fuori dei palazzetti, nella vita di tutti i giorni. Il tutto supportato da un grande sponsor, il Gruppo Elior SPA, che, già importante protagonista dello sport piacentino, anche in questo evento spicca per la sua partecipazione: in ambito sportivo premierà la “vincitrice” dell’amichevole tra Italia e Francia con il trofeo Elior Friendly Cup 2013  e, nell’ambito della solidarietà, sposa entrambe le cause benefiche dell’evento, da un lato, acquistando un defibrillatore, e dall’altro, donando una somma al fondo formazione dei figli di Vigor. Per fissare nel tempo questo evento straordinario per l’occasione è stata prodotta una t-shirt celebrativa dell’evento che, rispecchiando appieno lo spirito giocoso e gioioso del nostro Bovo, sarà sì uno strumento celebrativo ma anche un’occasione di gioco.


I BIGLIETTI DI INGRESSO

Il costo del biglietto per la visione delle due partite è di €.12. Tutti i biglietti sono numerati e non c’è distinzione tra interi e ridotti.
Unica zona di Tribuna Libera (ma sempre al costo di €. 12) è una parte della “Curva Bovolenta” che verrà occupata dai tifosi più “caldi e appassionati”.
La prevendita è già iniziata presso tutte le filiali della Banca di Piacenza e proseguirà fino al 31 maggio (salvo esaurimento dei biglietti)
Per i residenti in zone in cui non sono presenti filiali della Banca di Piacenza sarà possibile acquistare il biglietto tramite bonifico bancario scrivendo e dando indicazioni (numero di biglietti, nominativo del ritiro e numero di telefono) a organizzazione@copraelior.it .
Per quanto riguarda la richiesta di postazione stampa i giornalisti possono scrivere a stampa@copraelior.it .

PROGRAMMA  BOVODAY E PROGETTO VITA

Sabato 1 giugno 2012

PalaBanca di Piacenza (Strada Statale, 10 Loc. Le Mose – 29100 Piacenza)
ORE 10:00-12:00
Le classi elementari delle scuole di Piacenza arriveranno al PalaBanca per partecipare a una mattinata di giochi firmati  INA Assitalia-Progetto Vita Sport e Copra Elior Progetto Vita Ragazzi. Progetto Vita insieme ad ANPAS organizzano stand informativi con gazebo e isole di addestramento per l’uso del defibrillatore per tutti i bambini, con rilascio di libretti, attestati di partecipazione. Insegneranno, come un gioco, insieme agli insegnanti già preparati a queste lezioni a iniziare le manovre del primo soccorso. Gli istruttori di Progetto Vita coordineranno i giochi.
ORE 14:00-16:00
Esibizioni di Sitting Volley e tornei di minivolley e parkvolley organizzati dalla FIPAV di Piacenza. Per iscrizioni: www.fipavpiacenza.com
Ore 16:00 -17.00
Partita dimostrativa di volley tra la squadra degli amici di Bovo/generazione dei Fenomeni e la Nazionale over 50 che parteciperà alle Olimpiadi di agosto 2013 a Torino
ORE 18:00
Amichevole tra le nazionali di pallavolo Italia – Francia

E.U.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.