Trieste 34: un centro estivo che diventa un laboratorio teatrale per ragazzi

Può il Teatro diventare una attività per l’infanzia per un Centro Estivo?

Più informazioni su

Può il Teatro diventare una attività per l’infanzia per un Centro Estivo? Può un centro Estivo diventare un laboratorio teatrale qualificato per far divertire e formare piccoli attori? Questa è la piccola sfida che si propone di vincere il Teatro Trieste 34 questa estate: diventare un luogo di gioco e… teatro.

A credere in questo progetto non solo gli operatori del Teatro ma anche i nostri sponsor patrocinatori che hanno aderito all’idea progettuale: La Coldiretti, che con AgriPiace e la Bottega Campagna Amica, forniranno i prodotti “Km 0” per la merenda di metà mattina, Confindustria Piacenza, Motridal s.p.a., Il Bello del Ballo, Bimbo Store, la Gelateria Pasticceria Dolci Fantasie, Cartolibreria Labussandri.

Il centro estivo “E…state insieme a teatro!”, diretto e ideato da Ottavia Marenghi ha come obiettivo l’ avvicinare i bambini al mondo del teatro, della danza e della scenografia, facendo provare loro cosa vuol dire recitare, danzare, costruire la scenografia e i costumi in prima persona.

Per ogni settimana verrà scelta una storia differente da sviluppare e mettere in scena attraverso la danza e la recitazione. I bambini nella prima parte della mattinata entreranno nel ruolo di attori, mentre nella seconda parte della mattinata, dopo la merenda, si dedicheranno alla costruzione di costumi e scenografia. Infine il venerdì pomeriggio potranno far vedere a genitori e parenti ciò che hanno imparato e prodotto. I bambini infatti metteranno in scena lo spettacolo per cui hanno lavorato tutta settimana.

Partecipando a questo progetto, i bambini potranno sviluppare non solo le loro doti artistiche, ma aumentare anche la coordinazione nel movimento, imparare a muoversi sulla musica e nello spazio, a recitare, esprimendo un lato artistico spesso ancora nascosto. “E..state insieme a teatro” è aperto a bambini di tutte le etnie e così il lavoro di gruppo e la relazione con gli altri aiuterà ad aumentare la socializzazione e il rispetto reciproco, oltre che educare all’ascolto della musica ed incrementare la loro creatività, l’immaginazione e il lavoro manuale.

Si può quindi affermare che questo progetto è facilmente fruibile da bambini di fasce d’età diversa e da genitori che considerano questo tipo di attività non solo un’esperienza educativa e stimolante, ma anche un momento di crescita intellettuale, motoria e musicale per i propri figli.

Il centro estivo avrà luogo presso il Teatro Trieste 34, in via Trieste 34, a Piacenza e si svolgerà dal lunedì al venerdì, dalle 8.00 alle 13.00 nei seguenti periodi:
dal 17 al 28 giugno e  dal 2 al 6 settembre per i bambini della scuola primaria;
dal 1 al 19 luglio per i bambini dai 4 ai 7 anni .

Per ogni settimana è previsto un numero massimo di 15 bambini a cui è richiesta una quota settimanale di 40,00 €. La quota comprende tutti i materiali usati e il necessario per la merenda di metà mattina.
Gli educatori presenti saranno sempre due e saranno responsabili per l’intero periodo in cui i bambini rimarranno a Teatro.
Nel caso di bambini con handicap, il Centro Estivo rientra nel progetto del Comune “E…state per tutti” ed è prevista la presenza di un educatore che si occuperà specificamente delle loro esigenze.
Si ricorda inoltre che il Centro estivo partecipa al progetto “Campagna Amica” della Coldiretti, che offrirà la frutta locale come merenda di metà mattina e alcuni responsabili ne spiegheranno i benefici ai bambini durante una breve lezione frontale.

Organizzazione settimanale attività Centro Estivo

L’attività si svolge dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 13.00 con le seguenti modalità:
dalle 8.00 alle 9.00: accoglienza con giochi di movimento, giochi liberi e letture;
dalle 9.00 alle 10.15: attività teatrale, cioè viene letta la storia da rappresentare e la si sviluppa con la recitazione e il movimento;
dalle 10.15 alle 10.45: la merenda offerta dalla Coldiretti poiché il centro estivo aderisce al progetto “Campagna amica”;
dalle 10.45 alle 12.00: realizzazione dei costumi e della scenografia;
dalle 12.00 alle 13.00 è prevista l’uscita.
Il venerdì alle 18.30 viene messo in scena lo spettacolo realizzato durante la settimana.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.