Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - Cinema

Al Daturi un’estate a tutto cinema. Lunedì il via PROGRAMMA

Che estate sarebbe, a Piacenza, senza il cinema all’aperto? Da lunedì torna all’arena Daturi la rassegna di cinema promossa da Cinemaniaci, ARCI e Comune di Piacenza, da sempre molto apprezzata e che quest’anno compie 10 anni. Due serate dedicate ai registi piacentini

Più informazioni su

Che estate sarebbe, a Piacenza, senza il cinema all’aperto? Da lunedì torna all’arena Daturi la rassegna di cinema promossa da Cinemaniaci, ARCI e Comune di Piacenza, da sempre molto apprezzata e che quest’anno compie 10 anni. il primo spettacolo proposto è Viaggio Sola, di Maria Sole Tognazzi, con Margherita Buy e Stefano Accorsi.

A presentare la rassegna l’assessore alla cultura Tiziana Albasi, Alessandro Fornasari presidente ARCI e Pietro Verani, presidente Cinemaniaci. La rassegna si chiuderà il 30 agosto; le proiezioni saranno distribuite su cinque sere (talvolta sei) alla settimana con la grande novità del sabato. “L’introduzione del sabato sera è già di per sé una notizia molto rilevante – Piero Verani, presidente Cinemaniaci – poiché significa che offriamo ai piacentini che restano in città un’alternativa in più anche nella serata libera per eccellenza, anche la settimana di Ferragosto”. Nove le settimane coperte e quarantotto le serate programmate, di cui tre a ingresso gratuito. Da sottolineare due serate dedicate a registi piacentini: giovedì 4 luglio sarà proposto Diario di viaggio, di Davide Calda, e giovedì 11 luglio, con Palestina Homeless, di Andrea Canepari. 

“Siamo orgogliosi – aggiunge Verani – di avere coltivato la collaborazione con il Centro Interculturale di Piacenza che sfocerà in un dibattito dopo la proiezione del film Alì ha gli occhi azzurri (26/8); ci sembra molto importante essere riusciti a pianificare un incontro dopo la proiezione di Niente può fermarci (27/8) per parlare con esperti del Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze Patologiche a partire da Effetti collaterali e Il lato positivo oltre al film già citato”. “Inoltre vogliamo sottolineare la sinergia in corso con le scuole: se a fine maggio abbiamo organizzato con l’Istituto Alberghiero G.Marcora un cena a buffet cinematografico, l’8 luglio la proiezione di Il matrimonio di Tuya (Orso d’oro 2007) sarà in collaborazione con il Liceo M.Gioia e in particolare con i ragazzi del corso di cinese”. Dopo i film momento conviviale a buffet, grazie a Tosello e Ferrari Perini. 

Elenco spettacoli:

LUNEDÌ 1 LUGLIO
VIAGGIO SOLA

di Maria Sole Tognazzi, con Margherita Buy, Stefano Accorsi, G.M.Tognazzi
Italia 2013, 1h 25’
Quarantenne e single, Irene si sente libera e il suo unico impegno è il lavoro, una professione che in molti sognerebbero di fare: l’”ospite a sorpresa”: il temutissimo cliente che, in incognito, valuta e giudica gli standard degli alberghi di lusso.
Acuta, originale, ben costruita commedia. Un bel ritratto, vivace anche se malinconico, di donna sola.


MARTEDÌ 2 LUGLIO
BELLA ADDORMENTATA

di Marco Bellocchio, con Isabelle Huppert, Alba Rohrwacher, Maya Sansa, G.M.Tognazzi, Toni Servillo
Italia 2012, 1h 50’
Gli ultimi giorni di Eluana Englaro fanno da sfondo a storie di fantasia che parlano di questioni etiche, politiche e sociali. Un film necessario in cui risultano evidenti, ancora una volta, l’impegno civile e il talento del grande regista piacentino.


MERCOLEDÌ 3 LUGLIO
UN SAPORE DI RUGGINE E OSSA

di Jacques Audiard, con Marion Cotillard
Belgio, Francia 2012, 2h
Ali, uomo virile, rozzo, povero, cattivo padre. Ragazza decisa, Stephane resta paralizzata in un incidente e si deprime… Opera sincera, fisica, trascinante. Ben quattro premi Cesar.

GIOVEDÌ 4 LUGLIO
INGRESSO GRATUITO
AUTORI DI CASA NOSTRA: DAVIDE CALDA

DIARIO DI VIAGGIO – INDIA, 2011, 28 minuti
IL PAESE NELLA CITTÁ-STORIE DAL QUARTIERE CIANO, 2012, 25 minuti

VENERDÌ 5 LUGLIO
THE MASTER

di Paul Thomas Anderson
Usa 2012, 2h 18’
Ispirato dalla figura del santone che fondò Scientology, il film riguarda il potere carismatico e il rapporto tra chi esercita il suo carisma e chi lo subisce, le dinamiche psicologiche tra capo e adepto, tra servo e padrone. Leone d’Argento alla Regia e Coppa Volpi per l’interpretazione maschile ai protagonisti Joaquin Phoenix e Philip Seymour Hoffman alla 69ma Mostra del Cinema di Venezia.

SABATO 6 LUGLIO
LA MIGLIORE OFFERTA

di Giuseppe Tornatore
Italia 2012, 2h 04’
Virgil, uomo colto, maturo, solitario, ossessivo nelle abitudini e maniacale nel suo lavoro, quello di esperto d’arte e battitore d’aste. La sua esistenza prende una diversa piega quando la giovane Claire lo contatta per occuparsi della dismissione del patrimonio artistico di un’antica villa.
Musiche di Ennio Morricone.

LUNEDÌ 8 LUGLIO
INGRESSO GRATUITO
IL MATRIMONIO DI TUYA

di Wang Quan’an
Cina 2006, 1h 36’
Tuya, una donna forte e coraggiosa, proprietaria di un gregge di cento pecore in Mongolia, mantiene i due figli e Bater, il marito disabile che le suggerisce di sposare un altro uomo in grado di lavorare. Il film s’è aggiudicato l’Orso d’oro al Festival di Berlino nel 2007.
In collaborazione con il Liceo M.Gioia di Piacenza

MARTEDÌ 9 LUGLIO
EDUCAZIONE SIBERIANA

di Gabriele Salvatores, con John Malkovich
Italia 2013, 1h 50’
Due bambini vengono educati dal nonno di uno di loro secondo l’etica degli “onesti criminali” che disprezzano ricchi, potenti, poliziotti, comunisti, banchieri, usurai, governo e sono soliti rubare e usare le armi da un lato, pregare e chiedere perdono dall’altro. Dall’omonimo romanzo di Nicolai Lilin.

MERCOLEDÌ 10 LUGLIO
LA BICICLETTA VERDE

di Haifaa Al-Mansour
Arabia Saudita 2012, 1h 40’
Un proverbio saudita dice che una ragazza non possiede altro che il suo velo e la sua tomba, ma Wadjda vuole una bicicletta, sebbene alle ragazze islamiche sia proibito andare in bicicletta.
In collaborazione con Legambiente e FIAB Amolabici Piacenza


GIOVEDÌ 11 LUGLIO
INGRESSO GRATUITO
AUTORI DI CASA NOSTRA: ANDREA CANEPARI

PALESTINA.HOMLESS – 35 minuti
FRIENDLY YOU CAME, FRIENDLY YOU GO – 11 minuti
LOST IN THE CITIES – 12 minuti

VENERDÌ 12 LUGLIO
007 SKYFALL

di Sam Mendes, con Daniel Craig, Judi Dench, Javier Bardem
Usa, GBR 2012, 2h 23’
Il Revolutionary Bond di Sam Mendes è uno dei migliori Bond di sempre. Suspense, azione, intrigo. Due premi Oscar.


SABATO 13 LUGLIO
DJANGO UNCHAINED

di Quentin Tarantino, con Jamie Foxx, Christoph Waltz, Leonardo Di Caprio, Samuel L. Jackson
Usa 2013, 2h 15’
Il western secondo Quentin Tarantino che usa un genere classico per eccellenza per un ironico j’accuse contro razzismo e schiavismo.
Candidato a cinque premi Oscar ne ha vinti due: migliore attore non protagonista (Christoph Waltz) e miglior sceneggiatura originale.

LUNEDÌ 15 LUGLIO
COME UN TUONO

di Derek Cianfrance, con Ryan Gosling, Bradley Cooper
Usa 2012, 2h 20’
Luke, motociclista per passione e stuntman di mestiere, scopre di avere un figlio di cui ignorava l’esistenza. La rivelazione gli cambia la vita, spingendolo a fare di tutto per essere un buon padre. Opera ben scritta e realizzata con grande maestria e professionalità.

MARTEDÌ 16 LUGLIO
PROMISED LAND

di Gus Van Sant, con Matt Damon, Francis McDormand
Usa  2013, 1h 46’
Steve e Sue lavorano per un’azienda che vuole sfruttare la crisi economica per convincere gli abitanti di una piccola città a vendere i diritti di perforazione sui loro terreni. È un film di denuncia che s’inserisce nella tradizione del cinema liberal militante americano. Dal regista di Will Hunting – Genio ribelle, Milk, Elephant, Paranoid Park.


MERCOLEDÌ 17 LUGLIO
MOONRISE KINGDOM – UNA FUGA D’AMORE

di Wes Anderson, con Bruce Willis, Bill Murray
Usa 2012, 1h 35’
I 12enni Sam e Suzy s’innamorano e scappano da una realtà, specie familiare, che non li fa stare bene. Delizioso, intenso e divertente il nono film dell’autore di I Tenenbaum. Con un cast di attori eccezionali anche in ruoli “atipici” per la loro carriera.

VENERDÌ 19 LUGLIO
EFFETTI COLLATERALI

di Steven Soderbergh, con Rooney Mara, Jude Law, C. Zeta-Jones
Usa 2013, 1h 46’
Tentato il suicidio, Emily va in cura dal Dr. Banks che si limita a prescrivere uno psicofarmaco da lui stesso sintetizzato. È accusata di omicidio quando il marito viene ucciso a coltellate, ma lei non ricorda nulla… Medical thriller dell’autore di Sesso, bugie e videotape, Erin Brockovich, Ocean’s Eleven e Traffic.
In collaborazione con Svep e Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze Patologiche Ausl di Piacenza


SABATO 20 LUGLIO
ARGO

di Ben Affleck, con B.Affleck, B.Cranston, J.Goodman
Usa 2012, 2h
È la storia vera di sei impiegati dell’ambasciata americana a Teheran, divenuti ostaggi, fuggiti, quindi ricercati per essere giustiziati, infine “salvati dal cinema”. Thriller politico ad alta tensione.
Tre premi Oscar: miglior film, miglior sceneggiatura non originale, miglior montaggio.

LUNEDÌ 22 LUGLIO
IL SOSPETTO

di Thomas Vinterberg, con Mads Mikkelsen
Danimarca 2012, 1h 55’
La legge dice che una persona è innocente finché sussiste solo l’ipotesi di reato. La gente può decidere più in fretta, come in questo film: accusato di aver abusato sessualmente bambini, Lucas viene subito ritenuto colpevole dalla comunità. Mikkelsen premiato come migliore attore al Festival di Cannes 2012.


MARTEDÌ 23 LUGLIO
LA SCELTA DI BARBARA

di Christian Petzold
Germania 2012, 1h 45’
Estate 1980. Tra Germania Est e Ovest, e tra due uomini, la situazione per Barbara, controllata dalla Stasi, si complica sempre di più. Orso d’argento alla regia all’ultimo Festival di Berlino.

MERCOLEDÌ 24 LUGLIO
A ROYAL WEEKEND

di Roger Michell, con Bill Murray
GBR 2012, 1h 35’
Nel 1939 il presidente americano Franklin Roosevelt e la moglie Eleanor ospitano nella loro residenza di Hyde Park la regina Elisabetta e il marito Giorgio VI, i primi regnanti d’Inghilterra in visita ufficiale negli Stati Uniti.


VENERDÌ 26 LUGLIO
STOKER

di Park Chan-wook, con Nicole Kidman
Usa 2013, 1h 38’
India, ragazza cui è appena morto il padre, deve fare i conti con una madre psicologicamente fragile e l’arrivo in casa dello zio Charlie. Racconto di formazione dall’atmosfera inquietante. Dal regista di Old Boy e Lady Vendetta.

SABATO 27 LUGLIO
IL GRANDE GATSBY

di Baz Luhrmann, con Leonardo Di Caprio
Australia, Usa 2013, 2h 22’
Adattamento dell’omonimo e celebre romanzo di F. Scott Fitzgerald. Le vicissitudini dell’aspirante scrittore Nick Carraway che lascia il Midwest per trasferirsi a New York nel 1922, in un momento storico in cui la morale si sta allentando e il jazz la fa da padrone.
Film d’apertura dell’ultimo Festival di Cannes. Dal regista di Moulin Rouge.

LUNEDÌ 29 LUGLIO
IL LATO POSITIVO

di David O. Russell con Jennifer Lawrence, Bradley Cooper, Robert De Niro
Usa 2012, 2h
Patrick, ex prof di liceo, torna dalla madre dopo un ricovero in una clinica psichiatrica. Vuole riconquistare l’ex moglie, ma trova sulla sua strada Tiffany, giovane vedova con una recente storia di dipendenza da sesso e psicofarmaci. Oscar a Jennifer Lawrence come miglior attrice.
In collaborazione con Svep e Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze Patologiche Ausl di Piacenza


MARTEDÌ 30 LUGLIO
IL FONDAMENTALISTA RILUTTANTE

di Mira Nair
Usa, GBR, Qatar 2012, 2h 10’
Changez, giovane pakistano, è giunto negli Stati Uniti per studiare e si è inserito molto bene. Ma dopo l’11 settembre 2001 cambiano molte cose… Adattamento dell’omonimo romanzo di Mohsin Hamid.

MERCOLEDÌ 31 LUGLIO
TUTTI I SANTI GIORNI

di Paolo Virzì
Italia 2012, 1h 42’
Ispirato al libro La generazione di Simone Lenzi, il film racconta la storia di una giovane coppia che non riesce ad avere figli. Commedia sentimentale che inquadra la condizione di una generazione precaria.

GIOVEDÌ 1 AGOSTO
PAULETTE

di Jérôme Enrico
Francia 2012, 1h 37’
In difficoltà economiche la pensionata Paulette “nonna spinello” decide di mettere a frutto sia la sua passata esperienza come cuoca sia le sue capacità imprenditoriali. Il business a cui decide di dedicarsi non è, però, affatto legale…. Irriverente ed irresistibile commedia sviluppata da un vero fatto di cronaca.


VENERDÌ 2 AGOSTO
NO – I GIORNI DELL’ARCOBALENO

di Pablo Larraín
Cile 2012, 1h 50’
Cile, 1988. Il fronte del NO al referendum per confermare l’incarico di Presidente a Pinochet ha riportato la democrazia in Cile. Il film racconta di come la strategia di comunicazione di René Saavedra, giovane pubblicitario messicano, abbia cambiato la storia di un Paese.

SABATO 3 AGOSTO
IL FIGLIO DELL’ALTRA

di Lorraine Lévy
Francia 2012, 1h 45’
Joseph, israeliano, scopre che suo padre e sua madre non sono i suoi veri genitori, ma che alla nascita è stato scambiato per errore con Yacine, dato invece a una famiglia palestinese in Cisgiordania. La rivelazione li costringe a riconsiderare non solo le rispettive identità, ma anche i loro valori e le proprie convinzioni.


LUNEDÌ 5 AGOSTO
TUTTI PAZZI PER ROSE

di Régis Roinsard
Francia 2012, 1h 51’
Nella Francia degli anni ‘50 Rose vuole assolutamente fare la segretaria in una compagnia di assicurazioni per andare contro al futuro già scritto di moglie e casalinga. Il colloquio è un disastro, ma Rose è una dattilografa incredibilmente veloce e così viene assunta. Opera prima.

MARTEDÌ 6 AGOSTO
È STATO IL FIGLIO

di Daniele Ciprì, con Toni Servillo
Italia 2012, 1h 30’
Dall’omonimo romanzo dello scrittore siciliano Roberto Alajmo. La rovina arriva inesorabile nella famiglia di Nicola Ciraulo quando la figlia più piccola è uccisa da un proiettile vagante durante un regolamento di conti tra famiglie mafiose.


MERCOLEDÌ 7 AGOSTO
UN GIORNO DEVI ANDARE

di Giorgio Diritti, con Jasmine Trinca
Italia, Brasile 2013, 1h 49’
Augusta parte per il Brasile dove affianca un’amica della madre impegnata ad aiutare gli indigenti, ma poi, sentendo l’esigenza di riconciliarsi con il mondo, con sé stessa, con il suo dolore e con Dio, cerca un contatto più diretto con la natura e con gli indios del posto. Dal regista de Il vento fa il suo giro e L’uomo che verrà.

VENERDÌ 9 AGOSTO
HITCHCOCK

di Sasha Gervai, con Anthony Hopkins
USA 2013, 1h 38’
Il film non racconta grandi novità sul maestro del brivido, ma romanza la nota e travagliata realizzazione di Psycho dando spazio sia al rapporto del “maestro” con Alma Reville, moglie e collaboratrice, sia alle manie dell’autore, offrendo un piacevole amarcord tra le curve della personalità di un immenso cineasta troppo a lungo sottovalutato.


SABATO 10 AGOSTO
LINCOLN

di Steven Spielberg, con Daniel Day-Lewis
Candidato a ben 12 premi Oscar, Lincoln è il film sul Presidente repubblicano Abraham Lincoln che 150 anni fa, con ogni mezzo e andando controcorrente, abolì la schiavitù negli Usa.

LUNEDÌ 12 AGOSTO
LA PARTE DEGLI ANGELI

di Ken Loach
GBR 2012, 1h 46’
A Robbie, che sta per diventare padre, viene data la possibilità di scontare la sua pena svolgendo lavori socialmente utili. Insieme a lui altri giovani di Glasgow. Divertente commediola dal retrogusto sociale.


MARTEDÌ 13 AGOSTO
AMICHE DA MORIRE

di Giorgia Farina, con Claudia Gerini, Cristiana Capotondi, Sabrina Impacciatore
Italia 2013, 1h 43’
Gilda, Olivia e Crocetta sono tre donne molto diverse ma legate da un segreto. Mix di indagine poliziesca, sitcom e commedia amicale in un film tutto al femminile. Opera prima.


MERCOLEDÌ 14 AGOSTO
THE SESSIONS

di Ben Lewin, con John Hawkes, Helen Hunt
Usa 2012, 1h 35’
È la storia vera di un giornalista paralizzato dal collo in giù e del suo fisiologico desiderio sessuale. Lontano da ricatti morali sulla connessione disabilità-sessualità, il film fa sorridere perché tocca argomenti difficili senza pregiudizi, con semplicità e leggerezza.


VENERDÌ 16 AGOSTO
VITA DI PI

di Ang Lee
Usa 2012, 2h 5’
Tratto dall’omonimo romanzo di Yann Martel, il film racconta la vicenda di Pi, un bambino indiano che sta per trasferirsi in Canada insieme alla sua famiglia e al suo zoo. Durante il viaggio la nave naufraga e il piccolo Pi si ritrova su una zattera con una tigre. Dal regista di I segreti di Brokeback Mountain.


SABATO 17 AGOSTO
TRENO DI NOTTE PER LISBONA

di Bille August, con Jeremy Irons
Svizzera 2013, 1h 50’
Dopo aver salvato la vita a una misteriosa e affascinante donna portoghese, un professore svizzero si reca a Lisbona sulle tracce di uno scrittore che ha lottato contro il dittatore Salazar. Tratto da un romanzo bestseller in Germania di Pascal Mercier.

LUNEDÌ 19 AGOSTO
VIVA LA LIBERTÀ

di Roberto Andò, con Toni Servillo, Valerio Mastandrea
Italia 2013, 1h 34’
In un momento difficile il segretario del più importante partito all’opposizione scompare. Per rimediare alla sua assenza viene interpellato il fratello gemello, professore di filosofia recentemente dimesso da un ospedale psichiatrico per via di una depressione bipolare. Dal romanzo Il trono vuoto di Roberto Andò.


MARTEDÌ 20 AGOSTO
AMOUR

di Michael Haneke, con Isabelle Huppert, Jean-Louis Trintignant
Francia 2012, 2h 7’
Anne e Georges sono una coppia di ottuagenari insegnanti di musica. Dopo un ictus la donna dipende completamente dal marito. Oscar come miglior film straniero. Dall’autore di Funny Games, Niente da nascondere, La pianista e Il nastro bianco.


MERCOLEDÌ 21 AGOSTO
MIELE

di Valeria Golino, con Jasmine Trinca
Italia 2013, 1h 36’
Irene da tre anni si dedica ad alleviare l’agonia dei malati terminali stabilendo con loro un rapporto di empatia e aiutandoli a morire. Un film capace di affrontare il tema dell’eutanasia senza ipocrisie e con discrezione. Notevole prova di Jasmine Trinca. Opera prima.


GIOVEDÌ 22 AGOSTO
LA CITTÀ IDEALE

di e con Luigi Lo Cascio
Italia 2012, 1h 45’
Michele ha lasciato Palermo per Siena, che considera la sua città ideale. Lavora come architetto e conduce una vita a impatto zero: no auto, no energia elettrica se non autoalimentata da una cyclette con dinamo, no acqua corrente. Sogni, speranza e illusioni si annidano nello spazio che separa ideale e realtà. Opera prima.
 

VENERDÌ 23 AGOSTO
NELLA CASA

di François Ozon
Francia 2012, 1h 45’
Un ragazzo di 16 anni si insinua nella casa di un suo compagno e, mescolando realtà e finzione, ne scrive un saggio per il corso di letteratura che suscita l’interesse dell’insegnante.

LUNEDÌ 26 AGOSTO
NIENTE PUÒ FERMARCI

di Luigi Cecinelli, con Massimo Ghini, G.M. Tognazzi, Gérard Depardieu
Italia 2013, 1h 30’
Il narcolettico Mattia, Augusto internet-dipendente, l’ossessivo-compulsivo Leonardo e Guglielmo affetto da sindrome di Tourette, hanno scelto il ricovero in una struttura per non dare noie ai genitori ma la routine li spinge a elaborare un piano di fuga. Una commedia contro lo stigma e il pregiudizio.
In collaborazione con Svep e Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze Patologiche Ausl di Piacenza
 

MARTEDÌ 27 AGOSTO
ALÌ HA GLI OCCHI AZZURRI

di Claudio Giovannesi
Italia 2012, 1h 40’
Il film racconta l’adolescenza nella società italiana odierna sempre più multietnica e interculturale. Nader, egiziano nato a Roma, ama una ragazza italiana contro il divieto dei suoi genitori; Stefano è l’amico italiano con cui ne combina di tutti i colori.
In collaborazione con il Centro Interculturale di Piacenza


MERCOLEDÌ 28 AGOSTO
QUALCUNO DA AMARE

di Abbas Kiarostami
Iran, Francia, Giappone 2012, 1h 49’
La giovane studentessa Akiko usa il suo fascino e la sua bellezza per prostituirsi e potersi pagare gli studi. Un professore universitario 60enne diventa suo cliente e in brevissimo tempo instaurano un profondo, inatteso rapporto. Cinema d’autore del maestro iraniano.


GIOVEDÌ 29 AGOSTO
QUARTET

di Dustin Hoffman
GBR 2012, 1h 35’
Quattro musicisti e cantanti in pensione devono esibirsi in occasione dell’anniversario della nascita di Verdi per raccogliere fondi per sostenere la loro casa di riposo. Briosa trasposizione cinematografica di una pièce teatrale di Ronald Harwood. Opera prima.

VENERDÌ 30 AGOSTO
KIKI – CONSEGNE A DOMICILIO

di Hayao Miyazaki
Giappone 1989, 1h 43’
Kiki, una streghetta simpatica e maldestra, svolge il suo anno di apprendistato nella città di Koriko dove inizia a guadagnarsi da vivere facendo consegne a domicilio a cavallo della sua scopa di saggina.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.