Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - Cinema

Bellocchio torna alla guida di “Fare cinema”. Bobbio Fest, omaggio a Bertolucci foto

Marco Bellocchio torna alla guida del corso di alta specializzazione in regia cinematografica, "Fare cinema", in programma a Bobbio dal 28 luglio al 10 agosto. 

Marco Bellocchio torna alla guida del corso di alta specializzazione in regia cinematografica, “Fare cinema”, in programma a Bobbio dal 28 luglio al 10 agosto. L’iniziativa e’ stata presentata a Palazzo Rota Pisaroni, sede della Fondazione di Piacenza e Vigevano, main sponsor del corso, dallo stesso Bellocchio, insieme al presidente della Fondazione, Francesco Scaravaggi, e da Maurizio Parma, assessore provinciale alla Cultura, e Roberto Pasquali, assessore del Comune di Bobbio. Presente anche Paola Pedrazzini, collaboratrice del regista Bellocchio.

Il corso sarà gratuito, e non più a pagamento come nelle edizioni passante, i partecipanti saranno selezionati in base al proprio curriculum e alla motivazione (verrà chiesto di scrivere una lettera motivazionale da allegare alla candidatura). Il bando vero e proprio è scaricabile dai siti www.bobbiofilmfestival.it e www.comunedibobbio.it. Le domande dovranno essere presentate non oltre il 17 luglio. Il Festival vero e proprio e’ in via di definizione, ma Bellocchio concede comunque qualche anticipazione: è previsto un omaggio a Giuseppe Bertolucci, regista recentemente scomparso, e il film di apertura sarà “Bella Addormentata”. 

Abbinato al Festival si terrà la nuova edizione del corso di critica cinematografica, sempre a Bobbio. Il seminario si terrà dal 27 luglio al 10 agosto, con laboratori lezioni e seminari di scrittura, con la collaborazione della rivista Duellanti. Per partecipare viene richiesta la presentazione di una recensione (massimo 3mila battute) di un film italiano uscito nelle sale nel 2013 oppure un’analisi della locandina di Django Unchained di Quentin Tarantino. Il testo dovrà essere inviato entro il 14 luglio a seminario.critica@libero.it. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.