Grazie ad Anteas 10 nuovi defibrillatori a Piacenza

Sono arrivati a 10 i defibrillatori collocati da Anteas grazie al ricavato del 5 per mille. Grazie alla solidarità tra le Associazioni Anteas e Progetto Vita in questi anni abbiamo potuto aggiungere 10 defibrillatori a Piacenza e provincia

Più informazioni su

Anteas per Progetto Vita: 10 nuovi defibrillatori a Piacenza  

Sono arrivati a 10 i defibrillatori collocati da Anteas grazie al ricavato del 5 per mille. Grazie alla solidarità tra le Associazioni Anteas e Progetto Vita in questi anni abbiamo potuto aggiungere 10 defibrillatori a Piacenza e provincia.

Associazione Sportiva “New Happy Dance”via Castellana n. 15 Piacenza

Comando dei Vigili Urbani si trova sull’auto dei vigili urbani di Castel San Giovanni (PC)

Comando dei Vigili Urbani Piazza xx Settembre n.2 Castel San Giovanni (PC)

Centro Servizi CISL via Pietro Cella n.29/31 Piacenza

Oratorio della Parrocchia di Borgonovo Val Tidone (PC)

Oratorio San Filippo Neri via Gazzotti n.1 Castel San Giovanni (PC)

Centro ANSPI della Parrocchia Corpus Domini, via Manzoni – Piacenza

Centro Servizi CISL via Monte Grappa n.54 Podenzano (PC)

Centro di Socializzazione Facsal via Rosa Gattorno n.20 (PC) Istituto Madonna della Bomba

Un esempio di sinergia che in un momento difficile come questo permette di raggiungere obbiettivi comuni .
In particolare, dopo il riconoscimento da parte del ministero dello sport della necessità di dotare gli impianti sportivi di un defibrillatore, l’aiuto che viene da altre associazioni come Anteas rappresentano un contributo importante e premia tutti coloro che credono in questo progetto.
La nuova cultura dell’emergenza nata a Piacenza è stata recentemente oggetto di lavori scientifici in collaborazione con l’università di Seattle (NY) al congresso American Heart Association dove sono stati presentati i risultati del Progetto Vita in questi anni di attività.
Grazie ai defibrillatori distribuiti sul territorio e alle forze dell’ordine la sopravivenza da arresto cardiaco a Piacenza è raddoppiata. Questi dati sono in via di pubblicazione su un importante rivista internazionale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.