Quantcast

Irlanda in Musica, due weekend a Bobbio. Aprono Hevia e i Sonohra

La manifestazione è giunta alla sedicesima edizione. Ricco e adatto tanto ad un pubblico giovane quanto ad appassionati maturi il programma della rassegna, messo a punto con la direzione artistica di Fedro scs

Più informazioni su

Torna a Bobbio per due week end consecutivi la manifestazione “Irlanda in Musica” che giunge nel 2013 alla sua sedicesima edizione. La manifestazione, organizzata dal Comune di Bobbio con il supporto della Provincia di Piacenza e della Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza, è stata presentata questa mattina in Provincia. “Piacenza – ha sottolineato l’assessore provinciale alla Cultura Maurizio Parma – è orgogliosa di ospitare nella splendida cornice della città di Bobbio un evento che si è consolidato anno dopo anno: nonostante le difficoltà economiche, l’Amministrazione è riuscita a garantire il sostegno necessario all’organizzazione di un evento di altissimo tenore”.
Ricco e adatto tanto ad un pubblico giovane quanto ad appassionati maturi il programma della rassegna, messo a punto con la direzione artistica di Fedro scs. “I live di Irlanda in Musica  – ha spiegato il presidente di Fedro Davide Rossi – si apriranno venerdì 5 luglio con un doppio concerto evento che porterà sul palco il pluripremiato Hevia, con la sua cornamusa che strizza l’occhio all’elettronica, e i Sonohra, il duo di musicisti veneti, rivelazione del festival di San Remo 2008, che hanno avviato  – nell’ambito di una decisa trasformazione artistica – una collaborazione proprio con Hevia. Sabato 6 luglio spazio invece ai Flook, formazione anglo-irlandese in arrivo da una lunga tournée mondiale. Si continua quindi il week end successivo con lo spettacolo di “The Old Dance School” venerdì 12 luglio in cui il folk si combinerà al jazz e all’elettronica; sabato 13 luglio in scena gli scatenati Stramash con un concerto decisamente energico tra il folk, il punk e il rock mentre domenica 14 luglio spazio ai Lou Tapage. Tutti i concerti saranno ospitati in piazza San Colombano con inizio alle 21,30 e per il secondo week end di musica verrà allestita una pedana per ballare vicino al palco. Durante tutte le serate non mancheranno stand gastronomici e birra e nella giornata di domenica 14 due formazioni italiane – le Mosche di Velluto Grigio e Raffaele Nobile Ensemble – allieteranno l’aperitivo del pubblico con uno spettacolo itinerante”.

“Bobbio – ha concluso il sindaco Marco Rossi – dimostra un legame ormai inscindibile con l’Irlanda: basti pensare che nelle scorse settimane il primo ministro irlandese ha fatto visita alla nostra città: insieme abbiamo parlato di Irlanda in Musica e dell’importanza di questo evento per la nostra provincia”. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.