Quantcast

Ivri dona al 118 automedica da 53mila euro LE FOTO foto

Nella sede della centrale operativa 118 di Piacenza, in via Anguissola, è stata presentata una nuova automedica 

Più informazioni su

Nella sede della centrale operativa 118 di Piacenza, in via Anguissola, è stata presentata una nuova automedica (del valore di 53mila euro) per l’emergenza urgenza donata dall’Ivri.  Per l’occasione sono intervenuti Italo Soncini, presidente del consiglio d’amministrazione Ivri, e Guglielmo Delfanti, direttore di Presidio unico per Ausl. Attrezzato con tutto il materiale previsto dalla normativa sull’accreditamento, il nuovo mezzo entrerà immediatamente in servizio, e sarà utilizzato in ambito urbano e nelle zone limitrofe al capoluogo. 

“L’equipaggio a bordo di un’automedica – spiega Enrica Rossi, direttore Emergenza Territoriale 118 – è composto da un medico, un infermiere e un autista soccorritore, pronto ad intervenire su segnalazione del 118. In particolare viene utilizzata per i codici rossi, quelli più gravi”. L’automedica viene sempre inviata sul posto del soccorso insieme a un’ambulanza del volontariato (Anpas o Croce Rossa). “Le automediche – spiega Stefano Nani, coordinatore infermieristico del 118 – non caricano mai il paziente, perché il compito dell’équipe è quello di stabilizzarlo prima del trasporto”. 

“Ivri spa – spiega il presidente Italo Soncini – è nata a Piacenza ed è da sempre presente sul territorio con uomini, mezzi e una centrale operativa attiva 24 ore su 24, 365 giorni all’anno. La donazione dell’automedica è un ulteriore dimostrazione della vicinanza che la nostra azienda intende testimoniare alla cittadinanza piacentina”. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.