“Racconti piacentini del Novecento”, stasera la presentazione 

Un’antologia che comprende gli scritti di Marcello Prati, Giovan Battista Angioletti, Romolo Moizo, Giana Anguissola, Enio Concarotti, Piergiorgio Bellocchio, Grazia Cherchi, Sandra Petrignani, Vittorio Curtoni, Marco Bosonetto, Matteo Curtoni, Stefano Grossi, Gabriele Dadati. 

mercoledì 5 giugno al Caffè Letterario Melville di San Nicolò si terrà, alle ore 21, la presentazione del volume “Racconti piacentini del Novecento”, pubblicato da Edizioni Codex 10. Il progetto è nato nel 2005 da un’idea di Stefano Fugazza e Gabriele Dadati.

 
Ora, a 4 anni dalla prematura scomparsa di Fugazza, Piacenza può contare su una raccolta antologica dei propri scrittori, come Marcello Prati, Giovan Battista Angioletti, Romolo Moizo, Giana Anguissola, Enio Concarotti, Piergiorgio Bellocchio, Grazia Cherchi, Sandra Petrignani, Vittorio Curtoni, Marco Bosonetto, Matteo Curtoni, Stefano Grossi, Gabriele Dadati. 
 
Mercoledì 5 giugno, quindi, si terrà la prima presentazione del volume al Caffè letterario Melville di San Nicolò (centro culturale). Saranno presenti Dadati, Marco Bosonetto, Piergiorgio Bellocchio e Gianni D’Amo. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.