Quantcast

Riconosce per strada la propria bici rubata, 49enne nei guai

Tutto è accaduto nella tarda mattinata di ieri, quando un piacentino di 49 anni, ha riconosciuto per strada senza ombra di dubbio la bicicletta che gli era stata rubata. Subito ha contattato i carabinieri che si sono portati sul posto rintracciando il velocipede condotto da un marocchino, poi denunciato

Riconosce per strada la bici che gli era stata rubata con in sella uno sconosciuto e chiama i carabinieri. Così è finito nei guai un 49enne marocchino, pregiudicato per reati contro il patrimonio, fermato dai militari del radiomobile sullo Stradone Farnese a Piacenza. Tutto è accaduto nella tarda mattinata di ieri, quando un piacentino di 49 anni, ha riconosciuto per strada senza ombra di dubbio la bicicletta che gli era stata rubata. Subito ha contattato i carabinieri che si sono portati sul posto rintracciando il velocipede condotto dal nordafricano. Quest’ultimo, al termine degli accertamenti, è stato denunciato a piede libero per ricettazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.