Quantcast

Bascherdeis 2013 a Vernasca, 100 spettacoli in strada

Il cartellone ufficiale del Bascherdeis Festival presenterà, anche quest’anno a Vernasca (PC) dal 27 al 28 luglio, oltre 40 compagnie internazionali che regaleranno nuove proposte di musica, teatro, circo contemporaneo e di mille altre forme di espressione artistica

Più informazioni su

BASCHERDEIS FESTIVAL 2013: UN PAESE CHE DIVENTA TEATRO
A VERNASCA (PC) DAL 27 AL 28 LUGLIO RITORNA IL FESTIVAL INTERNAZIONALE DEGLI ARTISTI DI STRADA

Ritorna per la nona volta il Festival Bascherdeis, kermesse dedicata agli artisti di strada tra i principali appuntamenti nazionali del panorama buskers.

Il cartellone ufficiale del Bascherdeis Festival presenterà, anche quest’anno a Vernasca (PC) dal 27 al 28 luglio, oltre 40 compagnie internazionali che regaleranno nuove proposte di musica, teatro, circo contemporaneo e di mille altre forme di espressione artistica on the road. Più di 100 spettacoli nei due giorni dell’evento contribuiranno a rendere Vernasca un magico palcoscenico a cielo aperto dove sarà facile perdersi nella genialità dei buskers.

Un festival per tutti i gusti e per tutte le età. Pubblico, qualità delle performances ed originalità dei luoghi: questa la ricetta vincente che pone il Bascherdeis nell’olimpo dei più singolari buskers festival europei. Un format tagliato su misura per Vernasca, il borgo dell’alta val d’Arda, che con i suoi dislivelli caratteristici offre ai visitatori angoli e scorci particolari dove le performances degli artisti trovano una degna collocazione.

Tra gli invitati speciali: Jeff Hess attore e clown statunitense che porterà il numeroso pubblico nel suo “parco giochi” dove ogni cosa è semplice stupore e divertimento. L’Italiano Andrea Fidelio, fresco vincitore dei Cantieri di Strada 2013 concorso della Federazione Nazionale Arte di Strada, che si trasformerà nel DJ più cool del momento, intrattenendo la platea in un crescendo coinvolgente di manipolazione di dischi in vinile, beat box, giocoleria e bici acrobatica. Si ballerà con le sonorità reggae dei Microguagua, gruppo di stanza nella patria dei buskers, Barcellona. Sempre dalla Catalogna la musica afrocaraibica degli Zoukè Root farà il suo esordio sulle strade del festival. La notte del sabato poi si farà più scura con i ritmi afro dei Voodoo Sound Club che animeranno l’Antica Pieve.
Un gradito ritorno è la compagnia Sinakt ovvero Elisa Waldner e Edoardo Danieli che uniscono danza, circo e teatro in uno spettacolo visuale sorprendente.
Tra le chicche di quest’anno il teatro in motocicletta di Marco Austeri e Valentina Jalali (che vantano collaborazioni prolungate con Marco Paolini). Rearview Mirror è una corsa e un’avventura, un dialogo e un rischio che si sceglie di correre: una performance teatrale in sella ad una moto che ha il suo inizio e la sua fine sulle strade del festival.  Ad uno spettatore alla volta è offerta la possibilità di partire per un viaggio di cui non conosce la direzione…

Quest’anno il festival si avvale di una campagna di crowdfunding sul sito www.ideaginger.it, piattaforma web che sostiene i progetti più originali dell’Emilia Romagna. L’invito rivolto a tutti gli amici del Festival è quello di aderire a questa innovativa e divertente proposta di microfinanziamento che permetterà di realizzare un docufilm sull’evento. Ogni “donatore” riceverà un’originale ricompensa.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito ufficiale: www.bascherdeis.it
Il festival è organizzato dall’Associazione Appennino Cultura e dal Comune di Vernasca con il contributo della Fondazione e della CCIAA.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.