Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - Cinema

Bobbio Film Festival apre con “Miele” di Valeria Golino VIDEO foto

L’attrice ha partecipato alla proiezione della pellicola che per la prima volta l’ha vista alla regia

Bobbio Film Festival dal 27 luglio al 10 agosto. L’edizione 2013 dell’ormai immancabile kermesse cinematografica estiva della Val Trebbia (Piacenza) targata Marco Bellocchio ha preso il via con il film rivelazione di Valeria Golino,”Miele”. L’attrice ha partecipato alla proiezione della pellicola che per la prima volta l’ha vista alla regia.

L’INTERVISTA A VALERIA GOLINO

Tra gli eventi collaterali, dal 27 luglio al 10 agosto, la mostra fotografica di Massimo Bersani, dedicata al Bobbio Film Festival, il 4 agosto, al l’auditorium Santa Chiara presentazione del libro “Cinema e pubblico a Piacenza, dal Dopoguerra al Bobbio Film Festival” di Mauro Molinaroli. Ecco il programma presentato in Fondazione di Piacenza e Vigevano dalla direttrice esecutiva Paola Pedrazzini con il presidente della Fondazione Francesco Scaravaggi, il sindaco di Bobbio Marco Rossi, l’assessore provinciale alla cultura Maurizio Parma e il presidente del consiglio provincial Roberto Pasquali. 

27 luglio Miele di Valeria Golino
28 luglio Bella Addormentata di Marco Bellocchio
29 luglio Colpi di fulmine di Neri Parenti
30 luglio Viva la libertà di Roberto Andò
31 luglio Appartamento ad Atene di Ruggero Dipaola
1 agosto Salvo di Fabio Grassadonia Antonio Piazza
2 agosto E la chiamano estate di Paolo Franchi
3 agosto Mi rifaccio vivo di Sergio Rubini
4 agosto Reality di Matteo Garrone
5 agosto Bellas Mariposas di Salvatore Mereu
7 agosto L’intervallo di Leonardo Di Costanzo
8 agosto Io è te di Bernardo Bertolucci
9 agosto E’ stato il figlio di Daniele Cipri
10 agosto Berlinguer ti voglio bene di Giuseppe Bertolucci e premiazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.