Quantcast

Bocce, Belfari (coop Castelvetro) trionfa al Gran Premio Caffè Musetti

Grande successo di pubblico, ampiamente ripagato da uno spettacolo agonistico di alto livello, per l’11° Gran Premio Caffè Musetti, gara provinciale individuale per le categorie A1/A-B-C-D organizzata dalla Bocciofila Old Facsal di Piacenza. 

Più informazioni su

Grande successo di pubblico, ampiamente ripagato da uno spettacolo agonistico di alto livello, per l’11° Gran Premio Caffè Musetti, gara provinciale individuale per le categorie A1/A-B-C-D organizzata dalla Bocciofila Old Facsal di Piacenza. La vittoria è andata a Paolo Bulfari della Coop Castelvetro che si è imposto grazie soprattutto ad una condotta di gara regolare e all’ottima precisione nei colpi a punto ma anche nelle bocciate. 
 
A conclusione dei ventisei gironi eliminatori che hanno dato vita alla gara e che hanno visto confrontarsi ben centoventotto agonisti provenienti da vari comitati provinciali, sono meritatamente approdati alla finale Paolo Bulfari, portacolori della Coop Castelvetro, ed il reggiano Monolito Pedocchi tesserato per la società Città del Tricolore. Una finale intensa ed avvincente che ha premiato l’ottimo Bulfari che ha così scritto il proprio nome nell’albo d’oro di questa importante competizione ottimamente organizzata dai dirigenti della società Old Facsal sulle corsie del bocciodromo di via IV Novembre.
 
Terzo gradino del podio per Luigi Cagnoni dell Bocciofila Podenzano mentre al quarto posto si è classificato il “padrone di casa” Gianni Lambri della società Old Facsal.; quinto posto finale per Marco Schiavi della Val Trebbia, sesta posizione per il parmense Flavio Costantini (Aquila), settimo posto per Juri Pedocchi della Rubierese di Reggio Emilia mentre all’ottavo posto si è classificato il portacolori della Fontanella di San Nicolò, Camillo Grazioli. 
Al termine della gara, ottimamente diretta dall’arbitro Mauro Gioia del Comitato provinciale di Piacenza, si sono svolte le premiazioni con la partecipazione degli sponsor che hanno patrocinato l’evento. 
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.