Quantcast

Boxe, sabato a Cadeo riunione targata Salus

Ring allestito al Controviale di Via Emilia pronto ad accogliere dalle ore 20,30 l’ingresso dei pugili professionisti della Salus et Virtus Boxe-Di.pa. Sport, Gheorghe Sabau "Jon Jon" e Paolo Lazzari

Tutto pronto per l’importante serata pugilistica organizzata dalla Salus et Virtus Boxe in programma sabato a Roveleto di Cadeo con la collaborazione di Pro Loco e Comune. Ring allestito al Controviale di Via Emilia pronto ad accogliere dalle ore 20,30 l’ingresso dei pugili professionisti della Salus et Virtus Boxe-Di.pa. Sport, Gheorghe Sabau “Jon Jon” e Paolo Lazzari.

Sulla distanza delle 6 riprese da 3 minuti, il pugile rumeno-salussino Sabau affronterà il pari peso albanese Christian Bozzoni (all’attivo 10 match) mentre Lazzari, che rientra dopo una breve assenza dal ring, sarà opposto al pari peso svizzero Gashi Disarjot (all’attivo 16 match). Sarà una serata importante: Sabau “Jon Jon” ad oggi ancora imbattuto, è chiamato ad un’ulteriore conferma della sua potenza e della sua padronanza sul ring; Paolo Lazzari dopo una breve assenza, è alla ricerca di nuove certezze anche in vista dell’inseguimento dell’ambito Titolo Italiano. Saranno entrambi match spettacolari, di alto livello agonistico e intensità.

A seguire e a far da contorno ai professionisti del ring, saranno i dilettanti della Salus et Virtus Boxe capitanati dal team dei maestri Roberto Alberti e Giordano Mosconi, che non deluderanno le loro aspettative e che sicuramente brilleranno a fianco dei loro “colleghi” più esperti; tra i dilettanti salussini, parteciperanno alla competizione Abdelkarim Haidane, Campione Regionale 2013 cat. Youth, ed Erikson Sina, ai suoi primi match. Grazie alla collaborazione con la Pro Loco di Cadeo, la manifestazione pugilistica si svolgerà in contemporanea alla Festa della Birra. Ingresso libero.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.