Quantcast

Carpaneto in piazza per la Pubblica Assistenza

Mercoledì 24 luglio é in programma 

Più informazioni su

Carpaneto in piazza per la Pubblica Assistenza. Mercoledì 24 luglio é in programma un grande concerto con alcuni dei più amati artisti del nostro panorama musicale. “All together now” ovvero “Tutti insieme adesso” come cantavano i Beatles, é il titolo dell’appuntamento che si rinnova per il quarto anno grazie alla collaborazione tra l’Associazione Musicale di Carpaneto e la locale Proloco. Anche l’edizione 2013 riserva nobili finalità: dopo aver aiutato Haiti nel 2010, la Pubblica Assistenza nel 2011 e i terremotati di Cavezzo nell’Emilia nel 2012. E’ un evento che cresce sempre di più negli anni con un grande riscontro di pubblico.
 
Quest’anno l’intero ricavato andrà alla pubblica assistenza e  soccorso di Carpaneto. Per l’occasione la direzione artistica curata da Max Fiorilli Muller ha studiato un programma d’eccezione.
Sul palco saliranno le voci e i musicisti più autorevoli delle  band in tour in quest’estate: Marco Rancati degli Shout, Niccolò Savinelli  dei Deja Vu, Andrea D’Agui degli Anima, i Quinto Elemento al completo, i black bitter con il tributo ai negroamaro,  Manuel Segreti dei last Minute, Giuseppe Libè cantautore Piacentino, Victor Fiorilli dei Cani Sciolti, i Cani della Biscia e Simone Baiardi di Ibaio.
Confermata inoltre la presenza dei Bandalinga e di uno staff di musicisti esperti capitanati dallo stesso Max Fiorilli Muller alla batteria che accompagneranno i cantanti nelle esibizioni dei brani.
Ampio il repertorio della serata che spazierà tra Beatles, Negramaro, Muse, Queen, Vasco Rossi, Nek, Ligabue, Michael Jackson, Pink e tanti brani inediti dei cantautori piacentini!!
L’evento, che si preannuncia da non perdere e ricco di sorprese, gode del patrocinio del comune di Carpaneto. Appuntamento il 24 luglio in piazza XX Settembre dalle 21:30. Ingresso gratuito con offerta libera.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.