Quantcast

Centrale di Borgotrebbia, “Provincia e Regione non coinvolte nell’iter”

Arriva a stretto giro di posta la replica del presidente della Provincia di Piacenza Massimo Trespidi e dell'assessore regionale Sabrina Freda al sindaco Paolo Dosi

Più informazioni su

Arriva a stretto giro di posta la replica del presidente della Provincia di Piacenza Massimo Trespidi e dell’assessore regionale Sabrina Freda al sindaco Paolo Dosi che in consiglio comunale – a proposito dell’iter di valutazione del progetto di realizzazione di una centrale a biomasse a Borgotrebbia – ha manifestato il suo disappunto perchè “Provincia e Regione, hanno preso a posteriori le distanze da un provvedimento incandescente”

Trespidi ritiene la dichiarazione del primo cittadino “fuori luogo e fatta a vanvera, forse perchè non è stato bene informato dai suoi uffici circa l’istruttoria dell’impianto”. “L’istruttoria è stata infatti svolta soltanto dal Comune, perchè il privato proponente la centrale a biomasse ha scelto di seguire l’iter semplificato, che presuppone il coinvolgimento del solo Comune come ente unico. La Provincia, dal canto suo, circa un anno fa aveva respinto la richiesta dello stesso privato perchè la documentazione presentata era incompleta, per questo il proponente ha poi deciso di rivolgersi al solo Comune”.  

BIOGAS A BORGOTREBBIA, FREDA: «REGIONE NON COINVOLTA NELL’ITER DI VALUTAZIONE»

La Regione non è stata  coinvolta nell’iter di valutazione dell’impianto a biogas  di Borgotrebbia. Sbaglia dunque il sindaco Dosi nel riferirsi a «prese di posizione arrivate a posteriori», con rispetto parlando. Per quanto mi riguarda, apprendo comunque con molta soddisfazione della decisione annunciata dal primo cittadino in Consiglio comunale di sospendere il progetto.

Sabrina Freda, assessore regionale all’Ambiente e alla Riqualificazione urbana

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.