Quantcast

Centro per le famiglie e “La Girandola”, conclusi i laboratori creativi insieme

Anche l’assessore al Nuovo Welfare Giovanna Palladini ha preso parte, nella mattinata del 24 luglio, all’appuntamento conclusivo dell’iniziativa “Tra il dire e il fare… lavoriamo per creare”

Più informazioni su

Anche l’assessore al Nuovo Welfare Giovanna Palladini ha preso parte, nella mattinata del 24 luglio, all’appuntamento conclusivo dell’iniziativa “Tra il dire e il fare… lavoriamo per creare”, nato dalla collaborazione tra il Centro per le Famiglie del Comune di Piacenza e il Centro socio-riabilitativo diurno “La Girandola”, frequentato da adulti e minori con disabilità.

Nell’ambito delle proprie attività di animazione estiva per la fascia d’età tra i 4 e i 10 anni, organizzate insieme alla cooperativa Casa Morgana per l’intero mese di luglio presso la scuola dell’infanzia “Rodari” in via Caduti sul Lavoro, il Centro per le Famiglie ha infatti attivato il progetto di laboratorio pratico-manuale con l’obiettivo di favorire l’incontro e la condivisione tra bambini e persone portatrici di handicap. “Ci è sembrata – commenta l’assessore Palladini – una bella opportunità di socializzazione, con un risvolto educativo importante nel valorizzare le caratteristiche e le diversità di ciascuno”.

L’incontro conclusivo, che ha coinvolto i presenti nell’uso dei colori da stoffa, per la creazione di una maglietta a ricordo del centro estivo, è stato l’ultimo di una serie di eventi a tema, che ogni mercoledì mattina di luglio hanno visto quattro utenti del centro “La Girandola”, accompagnati da due educatrici referenti, partecipare insieme ai bambini a una nuova e diversa attività manuale: dalla realizzazione di una carta decorativa speciale, adatta a biglietti d’auguri e al rivestimento di libri, alla costruzione di lanterne colorate con palloncini, fazzoletti di carta e veline colorate, sino alla decorazione di oggetti con la pasta di sale e zucchero.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.