Gropparello, nessuna traccia del 79enne scomparso. Continuano le ricerche foto

Francesco Castellina non ha più dato sue notizie da ieri

Più informazioni su

AGGIORNAMENTO DELLE 18 – Non ci sono ancora tracce del 79enne Francesco Casella, scomparso ieri mattina a Sariano, nei pressi di Gropparello. Per tutta la giornata sono continuate le richerche nei boschi della zona. L’intervento dell’elicottero dei vigili del fuoco, di diverse unità cinofile della protezione civile e di diverse squadre di vigili del fuoco e carabinieri non ha ancora permesso di individuare l’anziano. Casella, che ha diversi problemi fisici ma non psicologici, si è allontanato a piedi ieri mettina da casa. Quando verso le 18 i suoi familiari non lo hanno visto rientrare hanno lanciato l’allarme.

Le ricerche, che hanno coinvolto una zona di circa 10 chilometri attorno all’abitazione dell’uomo, non hanno però dato i frutti sperati. Le ricerche procederanno sino alle 21, per poi riprendere domani mattina in caso di necessità. Le forze dell’ordine invitano chiunque abbia notizie dell’uomo o che lo abbia riconosciuto di chiamare subito le forze dell’ordine. 

LA SITUAZIONE – Sono riprese le ricerche dell’anziano che si è perso ieri sera a Sariano di Gropparello. L’uomo scomparso si chiama Francesco Casella ed ha 79 anni. A quanto sembra l’uomo avrebbe alcuni problemi di salute e si sarebbe perso nei boschi nella zona. Già da questa mattina sono state attivate le unità cinofile della Protezione civile di Piacenza. I cani stanno cercando l’uomo nei pressi della sua casa da cui si era allontanato ieri mattina, senza poi dare più sue notizia. 

Sul posto anche l’elicottero dei vigili del fuoco che, questa mattina, ha perlustrato la zona ed anche i pompieri di Piacenza impegnati con tre mezzi. Purtroppo, sino alle 13, le ricerche non hanno dato alcun esito. Ma le attività in tutta la zona, continuano. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.