Quantcast

Gs Cadeo Carpaneto, successo per il quinto Gran Premio Rossetti Market

Centoquindici partenti hanno animato la gara su strada per Giovanissimi organizzata dalla società del presidente Mauro Veneziani, vincitrice dei due trofei in palio. Martedì sodalizio in pista a Fiorenzuola con i Boccioli di rose

Più informazioni su

Centoquindici partenti hanno animato domenica a Carpaneto il quinto Gran Premio Rossetti Market-Memorial Carlo Rossetti, gara su strada per Giovanissimi valevole per il Trofeo Paola Scotti e organizzata dal Gs Cadeo Carpaneto. La società del presidente Mauro Veneziani si  è aggiudicata le classifiche per il sodalizio con il miglior punteggio e per il maggior numero di partenti. “Ringrazio – osserva Veneziani – Giuseppe Rossetti e la sua azienda per il costante sostegno in questi cinque anni; grazie a lui e agli altri sponsor riusciamo a portare avanti con profitto la nostra attività sportiva”.

Questi i singoli vincitori di ogni categoria
G1 maschile: Elia Montemezzani (Pedale Castellano)
G1 femminile: Sara Zavattarelli (Pedale Castellano)
G2 maschile: Filippo Quintavalla (Virtus Collecchio)
G2 femminile: Martina Naturani (Cadeo Carpaneto)
G3 maschile: Nicholas Botti (Scuola ciclismo Fiorenzuola)
G3 femminile: Martina Paganuzzi (Gs Franco Zeppi)
G4 maschile: Gianluca Brambilla (Pedale Castellano)
G4 femminile: Gloria Fiorin (Cadeo Carpaneto)
G5 maschile: Kader Zare (Scuola ciclismo Fiorenzuola)
G5 femminile: Giulia Affaticati (Virtus Collecchio)
G6 maschile: Luca Gennari (Cadeo Carpaneto)
G6 femminile: Lucrezia Francolino (Scuola ciclismo Muzza 75).

BOCCIOLI DI ROSE – Martedì pomeriggio il Gs Cadeo Carpaneto sarà protagonista in pista a Fiorenzuola nei Boccioli di Rose, manifestazione giovanile che tirerà la volata alla Sei giorni delle rose internazionale. Il via alle gare è previsto alle 16.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.