Quantcast

Il mercato delle avversarie di Piacenza e Pro, parte prima

Tra chiari di luna e incertezze societarie, le squadre emiliane della serie D sono quasi ovunque immobili sul mercato. Le eccezioni sono poche e tra queste senza dubbio ci sono Piacenza e Pro

Tra chiari di luna e incertezze societarie, le squadre emiliane della serie D sono quasi ovunque immobili sul mercato. Le eccezioni sono poche e tra queste senza dubbio ci sono Piacenza e Pro. Le rivali più accreditate delle piacentine sembrano in difficoltà; La Spal, che sembrava avviata verso l’approdo in società di una cordata guidata dall’ex giocatore transalpino Vincent Candela, ha registrato un clamoroso dietrofront di quest’ultimo. L’uscita di scena della cordata Candela ha fatto si che piombasse sulla società la Wind4Win (agenzia milanese che opera nel settore turistico) che, nel volgere di pochi giorni, ha raggiunto l’accordo per il passaggio delle quote e dovrebbe formalizzare la cosa nella giornata di lunedi. Spostandosi in Romagna, è seriamente a rischio l’iscrizione al campionato del Riccione, società che già nella passata stagione aveva avuto vicissitudini che, a quanto pare, non sembrano essere state risolte. Ovunque si punta a risparmiare, facendo scelte il più possibile oculate, magari cercando di scovare il giovane talento dalle serie inferiori. Noi di Sport Piacenza abbiamo voluto esaminare cosa stanno facendo le (probabili) avversarie di biancorossi e rossoneri nella corsa alla vittoria della serie D: lo faremo in due puntate dando anche una valutazione (da 1 a 5) sulla competitività delle squadre.

Leggi tutto

Le ultime dal calciomercato dilettanti 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.