Quantcast

Il Pdl pronto alle elezioni. Il coordinatore Trespidi “Importante lavorare sul territorio”

Comunicato stampa del coordinamento Pdl Piacenza

Più informazioni su

Comunicato stampa del coordinamento Pdl Piacenza 

Il Pdl di Piacenza si è riunito ieri sera per un incontro di partito alla presenza dell’Onorevole Elio Massimo Palmizio che ha parlato della situazione politica nazionale e di un possibile ritorno a settembre di Forza Italia, decisione che comunque rimane nelle mani del presidente Berlusconi.
 
L’Onorevole Palmizio ha anche risposto alle numerose domande relative all’azione del Governo, con particolare riferimento ai provvedimenti contenuti nel “Decreto Fare” e nel Decreto di rilancio dell’occupazione approvati nel mese di giugno.
 
La serata è stata aperta dal presidente della Provincia Massimo Trespidi che ha sottolineato l’importanza degli appuntamenti elettorali del 2014 che devono fin da ora impegnare coordinatori e militanti per rilevare le esigenze del territorio e impostare il lavoro per affrontare al meglio le elezioni amministrative che interesseranno la maggior parte (oltre 30) dei comuni della nostra provincia.
 
Il presidente Trespidi ha ribadito l’importanza della presenza capillare del Partito su tutto il territorio provinciale che si estrinsechi con iniziative su temi specifici, come Expo 2015 o il ruolo della piccola e media impresa nella prospettiva di rilancio economico. Iniziative che devono necessariamente coinvolgere gli operatori ed i settori operativi interessati.
 
E’ stata sottolineata anche l’adesione che il Pdl ha dato ai referendum in materia di giustizia attraverso una massiccia raccolta di firme (l’obiettivo è di raggiungere i 2 milioni), proponendo che i referendum si tengano contemporaneamente alle elezioni amministrative ed europee del 2014.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.