Quantcast

Latitante dopo la condanna per stupro di gruppo, arrestato a Cremona 

Un ragazzo di 22 anni, di origine kosovara, è stato arrestato a Cremona dai carabinieri. Deve rispondere dell’accusa di violenza sessuale di gruppo su una minorenne. 

Più informazioni su

Un ragazzo di 22 anni, di origine kosovara, è stato arrestato a Cremona dai carabinieri, secondo quanto scrive la Provincia di Cremona. Il fatto risale all’ottobre del 2011. Il kosovaro, insieme ad altri due amici, aveva contattato due minorenni attraverso Facebook, proponendo un incontro. Al termine della serata, i tre avevano violentato le due ragazzine a Monticelli, nel Piacentino. Ora si è arrivati all’arresto di uno dei tre colpevoli, l’unico già maggiorenne all’epoca dei fatti, già condannato 2 anni fa per questo reato a 4 anni di reclusione, confermata a 3 anni e 7 mesi dalla Cassazione. Il provvedimento è stato eseguito su mandato della Procura di Piacenza, nei confronti dell’uomo, latitante dopo i provvedimenti assunti dall’autorità giudiziaria. 
 
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.