Quantcast

Monticelli, arrestato ladro di rame. Recuperati cavi per 15mila euro foto

Sorpreso a rubare rame viene arrestato. È accaduto ieri mattina a Monticelli d'Ongina (in provincia di Piacenza), all'interno di un'azienda dismessa da circa un mese. Sono stati i carabinieri a sorprendere due persone

Più informazioni su

Sorpreso a rubare rame viene arrestato. È accaduto ieri mattina a Monticelli d’Ongina (in provincia di Piacenza), all’interno di un’azienda dismessa da circa un mese. Sono stati i carabinieri a sorprendere due persone, entrate dopo essersi creati un varco nella recinzione, che armeggiavano intorno ad un quadro elettrico: avevano già accatastato cavi di rame per una cinquantina di metri.

Alla vista dei carabinieri, supportati dalla polizia municipale di Monticelli, uno dei due è riuscito a fuggire facendo perdere le proprie tracce: il complice invece, un 55enne originario della Puglia ma residente nel cremonese, ha tentato di nascondersi dietro un macchinario ma è stato bloccato. Per lui sono scattate le manette con l’accusa di tentato furto aggravato. Sarà processato per direttissima. La refurtiva, del valore di circa 15mila euro è stata interamente recuperata e sarà restituita al legittimo proprietario.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.