Quantcast

Omicidio Sariano, la figlia di Casella indagata per occultamento di cadavere 

C’è un secondo indagato per l’omicidio di Francesco Casella, il 79enne di Sariano Gropparello. Secondo la Procura avrebbe aiutato il fratello a nascondere il cadavere del padre nel luogo dopo sarebbe poi stato ritrovato

La figlia di Francesco Casella, il pensionato 78enne di Sariano di Gropparello (Piacenza) ucciso il 7 luglio con un colpo alla testa sparato da una pistola usata pergli animali da macello, è iscritta nel registro degli indagati perché avrebbe aiutato il fratello nel far sparire da casa il corpo senza vita del padre. Occultamento di cadavere è l’accusa di cui si trova a dover rispondere la sorella maggiore di Adriano Casella, 36 anni, l’operaio in carcere dopo averconfessato l’omicidio di suo padre. (Ansa)

LA VICENDA

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.