Quantcast

Piacenza, Molinaroli (Copra Elior) vicepresidente. “Calcio la mia passione” foto

Così Guido Molinaroli, presidente della Copra Elior, annuncia il suo ingresso nel Piacenza Calcio come vicepresidente. Nel pomeriggio al Piace Point di Piazza Cavalli ha sottoscritto la lettera d’intenti di adesione all’azionariato popolare

“Il calcio è una mia passione, volevo fare qualcosa di importante a livello personale per questa società”. Così Guido Molinaroli, presidente della Copra Elior, annuncia il suo ingresso nel Piacenza Calcio come vicepresidente. Nel pomeriggio al Piace Point di Piazza Cavalli ha sottoscritto la lettera d’intenti di adesione all’azionariato popolare. “Voglio stare vicino alla famiglia Gatti, come loro lo sono stati con me nel volley, la prossima stagione speriamo di fare un buon campionato”. Un nuovo impegno nel mondo del calcio che non deve essere visto come un disimpegno nel volley: “Sono due mondi diversi, una cosa non esclude l’altra: quello che rilevo è che il mondo della pallavolo sta diventando esageratamente oneroso”. Un accenno anche al mercato della Copra Elior e alla situazione Simon: “Tutto è fermo, non ci sono offerte”.

 
Visibilmente soddisfatto Stefano Gatti: “Con Guido Molinaroli ci conosciamo da dieci anni – ha spiegato – al Copra Elior lui è presidente io vice, nel Piacenza sarà il contrario”. “Il progetto va avanti, si aggiunge un altro tassello per il bene della società. Sorprese da qui all’inizio del campionato? Ne vedremo delle belle”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.