Quantcast

Tangenziale di S. Polo, De Micheli (Pd): “Governo al lavoro per sblocco cantiere”

Lo afferma la vicepresidente vicario del gruppo Pd alla Camera Paola De Micheli, in risposta all'appello arrivato dai sindaci del piacentino interessati e dalle altre istituzioni locali.

Più informazioni su

Tangenziale di S. Polo-S. Giorgio, Paola De Micheli (Pd) risponde all’appello dei sindaci: “Al vaglio del Governo soluzioni per sblocco rapido del cantiere”

“Ho affrontato la questione del cantiere della tangenziale di S. Polo e S. Giorgio con il Ministro dei Trasporti Maurizio Lupi. Insieme ai tecnici abbiamo verificato alcune soluzioni compatibili con le norme europee per far ripartire i lavori e in queste settimane ci sarà il massimo sforzo per sbloccare la situazione entro la fine dell’estate”. Lo afferma la vicepresidente vicario del gruppo Pd alla Camera Paola De Micheli, in risposta all’appello arrivato dai sindaci del piacentino interessati e dalle altre istituzioni locali.

“E’ stato il sindaco di Podenzano Alessandro Ghisoni a fornirmi tutti i dettagli del caso. E’ oggettivamente insostenibile lo stato del cantiere interrotto, e nello specifico subordinato – ricorda la parlamentare piacentina – alla concessione pubblica dell’autostrada A21 ormai scaduta, che ha comportato la riproposizione della procedura di gara e il conseguente congelamento dei lavori fino all’assegnazione definitiva. Col Ministro Lupi abbiamo ragionato di alcune soluzioni possibili e compatibili con le regole imposte dall’Unione Europea che consentirebbero lo sblocco dei lavori e la loro prosecuzione per ultimare un’opera infrastrutturale a lungo attesa dal territorio piacentino”.

“Una volta compiute – conclude – le necessarie verifiche tecniche e normative, entro la fine dell’estate verranno individuate le modalità per garantire una rapida ripresa dei lavori”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.