Quantcast

Venerdì Piacentini, dal 5 luglio caccia al “Piace Factor” dei musicisti emergenti

Il 5 luglio terzo appuntamento, per l’estate 2013, con i negozi aperti e le diverse iniziative che animano i “venerdì piacentini”. 

Più informazioni su

Il 5 luglio terzo appuntamento, per l’estate 2013, con i negozi aperti e le diverse iniziative che animano i “venerdì piacentini”. 
A cominciare, sull’onda del successo dei Talent Show, dal Festival della musica emergente che andrà in scena a partire dalle 21 in piazza Duomo, dove una giuria di giornalisti e critici musicali sceglierà la proposta più interessante tra i brani eseguiti da artisti e band partecipanti: no alle cover, no ai musicisti di professione. Per i vincitori, la possibilità di incidere la propria canzone come vero e proprio singolo in sala di registrazione. Sul palco di piazza Cavalli, alle 21.30, saliranno invece Marco Rancati, Corrado Bertonazzi, Luca Visigalli, Francesco Ardemagni e Vanni Antonicelli, per un concerto tributo agli anni ’80 che spazierà da Michael Jackson ai Duran Duran, da David Bowie ai Queen. Atmosfere più rarefatte sotto la galleria del Politeama, in corso Vittorio Emanuele, dove dalle 22 sarà protagonista la musica barocca suonata dal sax di Fruzsina Laszlo.
Piazza Borgo sarà teatro, dalle 21.30, delle esibizioni di scherma tardo medievale corazzata a cura della scuola d’arme Gens Innominabilis di Castell’Arquato. In via Garibaldi, sempre alle 21.30, la gelateria K2 ospiterà l’incontro, con la scrittrice Elena Torresani, autrice del romanzo tutto al femminile “Giulietta prega senza nome”. Reading letterario, con accompagnamento musicale, in via Alberoni dalle ore 21, con la voce di Piero Verani, presidente de I Cinemaniaci, a condividere alcuni brani dal libro “Luce d’estate” di Jon Kalman Stefansson. Il quartiere Roma, nella cornice dei giardini Merluzzo, vedrà protagonista anche la musica pop – in un viaggio da Domenico Modugno ai Beach Boys, da Gianni Morandi agli Abba – con il coro pop dei Tasti Neri. Saranno invece i Musetta ad accompagnare, con la musica tradizionale dei loro strumenti e il binomio con 10 cantori del coro di Marsaglia, la serata di via Cavour, con inizio alle 21. In piazza Sant’Antonino, sempre dalle 21, concerto sperimentale “Vertical Session” a unire, nel nome dell’improvvisazione, musicisti espressione di generi e percorsi diversi. 
Fashion night dalle 22 in via Chiapponi, tra moda e musica, mentre in via Calzolai ci sarà spazio per il piano bar di Fabri e Isa dalle 20.30, come sottofondo al buffet del World Cafè. Numerose, del resto, le proposte gastronomiche: salumi, formaggi e “burtleina” dalle 19 in piazza S. Antonino con il Baciccia, cena sotto le stelle in piazza Duomo e in via Daveri con i ristoratori della zona dalle 19.30, già dalle 18.30 in via S. Siro con le specialità di Irish Pub e Le Meridienne (musica dal vivo), degustazione di birra artigianale da tutto il mondo ai giardini Merluzzo con la Luppoleria (dalle 19). Menù vegan e prodotti artigianali in vetrina al Lo Fai di via Cavalletto, aperitivo e cena a base di champagne all’enoteca Picchioni in corso Vittorio Emanuele, mentre dalle 19 in via Cavour si “mobilita” l’osteria di S. Pietro da via Borghetto. Sul sagrato della basilica di San Francesco, dalle 19, specialità francesi con la “carrozza della Gourmanderie”, mentre in via Mazzini aperitivo e cena dalle 19.30 con il pastificio artigianale La Spiga e il Moda Cafè, con dj set.
Confermati i divertimenti per i più piccoli (giochi gonfiabili, truccabimbi, baby dance) in piazza Duomo dalle 18.30, la promozione della prevenzione dentale tra premi e simpatiche mascotte dalle 19 in piazzetta S. Francesco, dove si parlerà anche di benessere con il centro Misaky.
Gazebo ed esposizione di merce in strada per le boutique del corso, mercatino di antiquariato e artigianato tra via Daveri e via Legnano, presentazione di giochi da tavolo e di società in piazza S. Antonino dalle 21, senza dimenticare le “estensioni” dei venerdì piacentini oltre il cuore del centro storico. In via Genova, dalle 19.30, speed date per un pubblico dai 40 ai 49 anni e aperitivo al buio, mercatino delle occasioni con prodotti a 99 centesimi, tango e balli caraibici dalle 21.30. E in via Colombo, sempre dalle 19.30, shopping e musica con aperitivo a base di torta fritta. 
Il programma completo della serata è sul sito www.venerdipiacentini.it, ma tutti i partecipanti potranno votare l’evento migliore della serate attraverso le cartoline disponibili negli esercizi commerciali aderenti. 
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.