Quantcast

A Piacenza torna lo Sbaracco. Il primo settembre caccia agli affari

Il centro storico di Piacenza torna a sbaraccare! Domenica 1 settembre dalle 8.30 alle 21 tutti in centro a Piacenza per non perdere le occasioni che i commercianti hanno pensato per questa ultima giornata di saldi.

Più informazioni su

Il centro storico di Piacenza torna a sbaraccare! Domenica 1 settembre dalle 8.30 alle 21 tutti in centro a Piacenza per non perdere le occasioni che i commercianti hanno pensato per questa ultima giornata di saldi. Più di 150 negozi aderenti: abbigliamento, intimo, accessori, biancheria per la casa, calzature, pelletterie, erboristerie, farmacie, cartolerie, librerie, tutti esporranno davanti alla propria vetrina occasioni imperdibili! E tra un acquisto e l’altro è possibile approfittare dei tavoli all’esterno dei pubblici esercizi che aderiscono all’iniziativa. 
 
Per sapere chi partecipa è possibile prendere visione dell’elenco pubblicato sul blog di Vita in centro a Piacenza, sulla pagina FB di Vita in Centro a Piacenza oppure Unione Commercianti Piacenza. 

Giornata dello “Sbaracco”, le limitazioni al traffico

In occasione della manifestazione commerciale “Sbaracco”, in calendario domenica 1° settembre, è prevista una serie di limitazioni al traffico per consentire lo svolgimento in sicurezza della kermesse.
Dalle ore 9 alle 21 di domenica, pertanto, sarà vietata la circolazione nel tratto di corso Vittorio Emanuele tra vicolo Edilizia e piazza Cavalli, in via San Siro dall’intersezione con corso Vittorio Emanuele e la Galleria Politeama, in via San Giovanni (tra corso Vittorio Emanuele e vicolo dei Cavalli), in via Verdi nel tratto da corso Vittorio Emanuele a via S. Franca e nella stessa via S. Franca, tra via Verdi e via S. Antonino.

Non sarà consentito il transito, inoltre, nelle vie S. Antonino, Garibaldi, Poggiali, Calzolai, Felice Frasi, Sopramuro, San Donnino, Chiapponi, Daveri, Legnano, nonché nel tratto di via Pace tra vicolo Tarocco e piazza Duomo, nel tratto di via Cavour tra piazza Cavalli e via Gregorio X, in piazza Borgo, piazza Duomo e piazza Cavalli.

Dall’osservanza del provvedimento sono esclusi residenti, dimoranti, proprietari e fruitori di posti auto privati, nonché i mezzi di soccorso.

Saranno invece validi per tutti, dalle ore 7 alle 21 di domenica 1° settembre, i divieti di sosta, con rimozione forzata su entrambi i lati delle carreggiate, nel tratto di corso Vittorio Emanuele tra vicolo Edilizia e stradone Farnese, nel tratto di via Cavour tra piazza Cavalli e via Gregorio X, in via Legnano, via Daveri, via Garibaldi (da piazza Borgo a vicolo Croce), via Poggiali (lato est, in fregio alla cartoleria Stucchi), via Felice Frasi, via San Donnino, piazzetta Grida, via Pace, nel tratto tra vicolo Tarocco e piazza Duomo, nonché nella stessa piazza Duomo.
 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.