Quantcast

Avis, giovani “dipinti” per sensibilizzare alla donazione

Sabato 31 agosto, dalle ore 16, sarà allestito un gazebo in Piazza Cavalli dove i giovani dell’Avis Comunale di Piacenza si faranno dipingere, con colori idonei, la parte superiore del corpo e le braccia, utilizzando l’arte del “body-painting”, con disegni che richiamano il sistema circolatorio del sangue

Più informazioni su

Per la prima volta arriva Piacenza una manifestazione di “body painting” organizzata dai volontari di Avis. Sabato 31 agosto, dalle ore 16, sarà allestito un gazebo in Piazza Cavalli dove i giovani dell’Avis Comunale di Piacenza si faranno dipingere, con colori idonei, la parte superiore del corpo e le braccia, utilizzando l’arte del “body-painting”, con disegni che richiamano il sistema circolatorio del sangue. Tutti i ragazzi partecipanti saranno ben riconoscibili, in quanto indosseranno pantaloni rossi, colore simbolo dell’Associazione; le ragazze indosseranno invece top o reggiseno idoneo, che potrà diventare parte integrante del disegno.

Una volta dipinti i ragazzi percorreranno le vie del centro, cercando di suscitare la curiosità della gente sul loro strano “abbigliamento”, distribuendo materiale informativo e promozionale sulla donazione di sangue. L’organizzazione dell’evento, rivolta principalmente ai giovani per garantire un ricambio generazionale, intende promuovere e sensibilizzare la donazione di sangue per far riflettere sul significato del dono, della solidarietà verso il prossimo e di partecipazione “alla vita”. L’iniziativa, che è già stata attuata con successo dall’Avis Comunale di Bologna, vuole essere presente anche nella nostra città e si avvarrà del patrocinio del nostro Comune. I promotori invitano tutti i cittadini a partecipare: appuntamento quindi in Piazza Cavalli sabato 31 agosto alle 16.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.