Quantcast

Borghetto, nell’azienda abbandonata 14 piantine di cannabis

Aveva scelto come luogo ideale per coltivare alcune piantine di canapa lontano da occhi indiscreti una cascina abbandonata nella zona di Borghetto (Piacenza). Non aveva però fatto i conti con i controlli dei carabinieri che hanno scoperto e sequestrato la piccola piantagione

Più informazioni su

Aveva scelto come luogo ideale per coltivare alcune piantine di canapa lontano da occhi indiscreti una cascina abbandonata nella zona di Borghetto (Piacenza). Non aveva però fatto i conti con i controlli dei carabinieri che hanno scoperto e sequestrato la piccola piantagione. I militari, impegnati in una serie di servizi preventivi in particolare contro i furti di rame, ieri mattina hanno visitato l’azienda agricola dimessa di Borghetto: nel corso del sopralluogo hanno subito notato 14 piantine di cannabis, di circa un metro di altezza, tenute su un balcone. Le piantine, come emerso dai successivi esami, avevano già sviluppato il principio attivo e sono state poste sotto sequestro. Indagini risultano al momento in corso. Sempre i carabinieri, solamente pochi giorni fa, avevano rinvenuto altre sei piantine di canapa, questa volta all’interno del giardino di un condominiale di via Torricella.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.