Quantcast

Botte durante la partitella tra amici, 22enne finisce all’ospedale

Una partita di calcio tra amici finisce a botte ed un giovane è costretto a ricorrere alle cure del pronto soccorso. Si sono decisamente scaldati gli animi nel pomeriggio di ieri ai giardinetti pubblici di via Pastore a Piacenza, dove era in corso una partitella tra alcuni ragazzi

Più informazioni su

Una partita di calcio tra amici finisce a botte ed un giovane è costretto a ricorrere alle cure del pronto soccorso. Si sono decisamente scaldati gli animi nel tardo pomeriggio di ieri ai giardinetti pubblici di via Pastore a Piacenza, dove era in corso una partitella tra alcuni ragazzi. Secondo quanto ricostruito dalla polizia giunta sul posto, a seguito di alcuni contrasti di gioco non troppo amichevoli sarebbe scoppiata una violenta discussione con protagonisti un 17enne piacentino ed un 22enne di origine marocchina. Dalle parole si è ben presto passati ai fatti, con il minorenne che avrebbe aggredito l’altro giovane con violenti pugni, tanto da farlo finire a terra tramortito. Per soccorrerlo sono intervenuti i sanitari del 118, che lo hanno condotto al pronto soccorso dove è stato medicato; alla polizia il compito di riportare la calma e ricostruire quanto accaduto. Il 17enne rischia ora una denuncia per lesioni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.